Yogurt fai da te senza yogurtiera
Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI

1 litro di latte intero fresco, due cucchiai di yogurt bianco intero, di ottima qualità.

PREPARAZIONE

Lasciare il vasetto di yogurt e il cartone del latte fuori dal frigorifero per qualche ora.
Scaldare, poi, il latte senza fargli raggiungere l’ebollizione.
Eliminare con un cucchiaio la panna che si sarà formata in superficie.
Lasciare intiepidire il latte a 38°C.
Per verificare la temperatura del latte, utilizzare un termometro da cucina.
In mancanza, immergere nel latte il dito mignolo (ben lavato ed asciugato).
Si deve avvertire una sensazione di leggero calore, che non dia, però, un benché minimo fastidio.
Porre lo yogurt in un vaso di vetro capiente, perfettamente pulito.
Filtrare il latte e mescolarlo, poco per volta, allo yogurt.
Chiudere poi, il barattolo con il coperchio ed avvolgerlo in un panno di lana.
Porlo nel forno con la sola lampadina accesa.
Lasciarlo per 6 ore, senza muoverlo per nessun motivo.
Trascorso questo tempo, lo yogurt è diventato compatto e sodo ed è pronto per essere gustato.
Metterlo in frigorifero e conservarlo al massimo per una settimana.

NOTE E CONSIGLI

  • Se si desidera preparare nuovamente lo yogurt casalingo, mettere da parte due cucchiai di quello preparato in casa ed utilizzarli (come yogurt madre) per la preparazione successiva.
  • Se per vari motivi, non è possibile procedere alla preparazione settimanale dello yogurt, mettere un po’ di yogurt in un vasetto con coperchio e riporlo nel congelatore.
    Una volta estratto il contenitore dal freezer, i batteri, a temperatura ambiente, riprenderanno vita e si potrà procedere alla preparazione di un nuovo yogurt casalingo.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here