Frittata di Spaghetti al Pesto Rosso di Pomodori Secchi

La Frittata di Spaghetti al Pesto Rosso di Pomodori Secchi è una gustosa pietanza che può essere servita sia come antipasto che come primo piatto.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

06 Dicembre 2015

Ricetta Frittata di Spaghetti al Pesto Rosso di Pomodori Secchi

di FraGolosi

Categoria: Primi

Frittata di spaghetti al pesto rosso di pomodori secchi
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza:
400 g di spaghetti, olio extravergine d’oliva, sale.
Per il pesto rosso di pomodori secchi:
200 g di pomodori secchi, 60 g di pinoli, 2 acciughe sott’olio (facoltativo), 1 cucchiaino di basilico tritato, 1 cucchiaino di semi di finocchio, 1 cucchiaino di timo, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, preparare il Pesto rosso di pomodori secchi.
Fare rinvenire per 3-4 minuti i pomodori secchi in acqua bollente leggermente salata.
Scolarli, asciugarli tamponandoli con un panno morbido, poi sminuzzarli.
Mettere in un mixer i pomodori secchi, il basilico, il timo, i semi di finocchio, i pinoli, il peperoncino e le acciughe.
Frullare, aggiungendo, a poco a poco, l’olio.
A parte, fare imbiondire lo spicchio d’aglio in una padella capiente con poco olio.
Unire il pesto e lasciarlo insaporire per un paio di minuti.
Eliminare, poi, l’aglio ed assaggiare per verificare se occorre aggiungere del sale.
Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.
Versarli nella padella contenente il pesto rosso di pomodori secchi ed amalgamare con cura.
Bagnare con 3 cucchiai d’olio una padella antiaderente e lasciarla riscaldare su fiamma vivace.
Versare la pasta e mescolarla in modo che s’inumidisca d’olio e, nel contempo, rilasci un po’ di amido.
Subito dopo spianarla, prestando attenzione che non rimangano spazi vuoti e che lo spessore della pasta sia uniforme.
Abbassare la fiamma e fare cuocere la frittata a fuoco lento, agitando diverse volte la padella.
Avere l’accortezza di cambiare spesso la posizione della padella rispetto alla fiamma, in modo che la frittata di pasta assuma un colore uniforme.
Girare la frittata quando si staccherà dal fondo della padella.
Appoggiare un piatto o un coperchio sopra la padella, tenerlo fermo con la mano e capovolgere la frittata.
Rimettere la padella sul fuoco, se necessario versare un altro cucchiaio d’olio, poi fare scivolare la frittata dal piatto in padella, in modo che possa cuocere dall’altro lato.
A cottura ultimata, fare scivolare la Frittata di spaghetti al pesto rosso di pomodori secchi sul piatto da portata.
Servire la Frittata immediatamente, dopo averla tagliata in fette regolari.

NOTE:

  • Il Pesto rosso di pomodori secchi è una preparazione tipica della cucina siciliana a base di pomodori secchi, pinoli, acciughe, basilico, timo, semi di finocchio e peperoncino.
    Esso conferisce alla pasta un gusto particolare, piacevolmente piccante.

    FraGolosi

    Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

    Lascia un commento alla ricetta

    La Newsletter di FraGolosi

    Vai su