Gli Gnocchi di Fiocchi di Patate al Ragù sono un primo piatto invitante e gustoso.
La ricetta è adatta a chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione degli gnocchi.
Questi ultimi, infatti, vengono preparate a partire da fiocchi di patate disidratate (il classico preparato per purè).

18 Ottobre 2008 / Aggiornata il

Ricetta Gnocchi di Fiocchi di Patate al Ragù

di FraGolosi

Categoria: Primi

Gnocchi di fiocchi di patate al ragù
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 25 minuti
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 90 minuti
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per gli gnocchi:
8 cucchiai colmi di fiocchi di patate, 4 cucchiai moderatamente colmi di farina 00, sale, acqua.
Per il ragù:
300 g di polpa di manzo tritata, 200 g di polpa di maiale tritata, 2 salsicce spellate, 1,5 l di passata di pomodoro, 400 g di pomodori pelati a pezzettoni, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, 1 spicchio di aglio, una cipolla, basilico, ½ bicchiere di vino rosso, 2 uova, olio extravergine di oliva, sale, peperoncino.

PREPARAZIONE

Tritare finemente la cipolla e farla appassire assieme all’aglio in un tegame in cui è stato versato un po’ d’olio.
Unire le carni e farle rosolare bene, schiacciando i grumi con una forchetta.
Appena la carne è ben rosolata, sfumare con il vino rosso e fare evaporare l’alcool.
Aggiustare, quindi, di sale e di peperoncino ed unire la passata di pomodoro ed i pomodori pelati.
Se gradito, si può unire anche il concentrato di pomodoro, diluito in un dito d’acqua.
Mescolare bene e fare cuocere a fiamma bassa per circa 70 minuti o finché il ragù si sarà ben addensato.
Mescolare in una ciotola i fiocchi di patate con l’acqua tiepida e il sale.
Fare intiepidire ed unire la farina.
Lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo, da cui ricavare dei cilindretti dello spessore di un dito.
Tagliare a pezzetti, infarinare e formare degli gnocchi, facendoli scorrere velocemente tra il pollice e il dorso di una forchetta.
Lessare gli gnocchi di fiocchi di patate in abbondante acqua salata.
Scolarli appena salgono a galla.
Condire gli gnocchi con il ragù.
Servire subito gli gnocchi di fiocchi di patate al ragù.

5/5 (1 Voto)

La Ricetta Gnocchi di Fiocchi di Patate al Ragù è presente in:

Ricette GnocchiRicette Primi PiattiGnocchiRicette con PatateRicette con Ragù

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Gnocchi di Fiocchi di Patate al Ragù

2 commenti all'articolo “Gnocchi di Fiocchi di Patate al Ragù”

  1. Giorgio Candia ha detto:

    Il problema di alcune patate, comunque, è quello di avere troppa acqua nella loro consistenza; di conseguenza quando si impastano non legano uniformemente con la farina, ma creano i cosiddetti “grumi”, sicchè la preparazione diviene un po’ più dura. Le patate rosse calabresi della Sila , invece, hanno poca acqua sia per il fatto che viene coltivata ad un’altezza di 1000 m e più (patata di alta montagna), sia per la particolarità dello specifico tubero; quando la si impasta con la farina si lega perfettamente con essa senza formare grumi. Avrete così una consistenza di farina e patata in ugual misura, così da aver il vero gnocco di patate. Considerazioni analoghe possono farsi nelle preparazioni di gateau, purè, ed altri sfornati.
    E che dire se la patata rossa poi la si sperimenta come patata fritta?? Ammesso sempre che riusciate a mangiarla prima dei vostri figli.
    Giorgio Candia
    saporidellasibaritide

Vai su