LASAGNE AL RADICCHIO

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

250 g di lasagne fresche sfogliavelo (12 sfoglie).
Per il ripieno:
3 cespi di radicchio rosso, 200 g di speck a fette sottili, 200 g di scamorza affumicata, 80 g di parmigiano grattugiato, 400 ml di panna da cucina, 1 cipolla, burro per ungere, latte q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Tagliare a dadini la scamorza affumicata.
Pulire il radicchio, eliminando il gambo e le foglie esterne rovinate.
Lavare accuratamente le foglie ed asciugarle.
Tagliarle, poi, a dadini 1/3 dello speck.
In una padella riscaldare due cucchiai di olio e disporre il radicchio, distribuendolo in modo uniforme.
Salarlo, coprire con un coperchio e lasciarlo stufare assieme alla cipolla tritata per una decina di minuti, mescolandolo di tanto in tanto.

A cottura quasi ultimata, aggiungere i dadini di speck e lasciarlo insaporire per un paio di minuti.
A fine preparazione, il radicchio deve rimanere un po’ umido.
Poi, mantecare il tutto con la panna e un paio di cucchiai di parmigiano.
Insaporire di sale e di pepe e togliere dal fuoco.
Passare, quindi, alla preparazione delle lasagne sfogliavelo.
Preriscaldare il forno a 200°C.
Versare un velo di composto (a parte più liquida) sul fondo di una teglia da forno ben imburrata.
Foderare il fondo con uno strato di lasagne.
Ricoprirle con il composto di radicchio e speck e spolverare il tutto con il parmigiano.
Appoggiare qualche fettina di speck e, poi, qualche dadino di scamorza affumicata.
Coprire il tutto con altre lasagne e procedere nello stesso modo per realizzare un secondo strato di pasta.

Formare, poi, un ultimo strato, fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
Terminare con uno strato di lasagne e ricoprirle con un velo di composto allungato con qualche cucchiaio di latte.
Spolverare con altro parmigiano grattugiato e ricoprire la teglia con un foglio di alluminio.
Lasciare cuocere per una ventina di minuti e, poi, togliere l’alluminio.
Continuare la cottura per circa 10 minuti, fino a quando le lasagne avranno assunto un bel colore e sulla superficie si sarà formata una crosticina croccante.
Estrarle, quindi, dal forno e lasciarle riposare per una decina di minuti, in modo da fare rassodare la preparazione.
Infine, tagliare le lasagne nella stessa teglia e servirle ben calde.

NOTA:
Nel preparare le lasagne al radicchio, è opportuno fare non più di tre-quattro strati.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.