LASAGNE AL RAGÙ BIANCO

Le Lasagne al Ragù Bianco sono un delizioso e saporito primo piatto.
La Ricetta delle lasagne in bianco, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

Per la pietanza:
500 g di lasagne all’uovo, 500 g di carne macinata di manzo, 500 g di carne macinata di maiale, 5 carote, 1 grossa cipolla, 1 cuore di sedano, qualche foglia di basilico, timo q.b., 1 bicchiere di vino bianco, 1 l di latte intero, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per la besciamella:
500 ml di latte intero caldo, 60 g di burro, 50 g di farina 00, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di noce moscata, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, preparare il ragù di carni miste.
Nettare le carote, la cipolla ed il cuore di sedano.
Lavarli, asciugarli e farne un trito fine a mano o nel mixer.
Versare un po’ d’olio in un tegame ed unirvi il trito di odori, il basilico.
Spezzettato a mano ed il timo.
Lasciare rosolare per un paio di minuti, poi unire il macinato di carni miste.
Sgranarlo con una forchetta e lasciarlo sigillare a fuoco medio.
Indi, alzare la fiamma e sfumare le carni con il vino bianco.
Lasciare evaporare la componente alcolica ed insaporire di sale e di pepe.

Lasciare cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso e a tegame coperto, aggiungendo al bisogno un po’ d’acqua calda.
Unire, quindi, il latte caldo e proseguire la cottura a fuoco vivace e a tegame scoperto per altri 20 minuti, mescolando ad intervalli regolari.
A cottura ultimata, correggere di sale.
A fine preparazione, il ragù deve risultare poco denso.
Preparare, poi, la salsa besciamella.
Riscaldare il latte.
Fare fondere il burro a fuoco dolce in una casseruola dal fondo spesso, poi aggiungere la farina in un solo colpo, mescolando.

Lasciarla tostare per circa 2 minuti fino a formare il classico “roux”.
Fuori dal fuoco, ammorbidire il roux con un po’ di latte, mescolando il composto con una frusta.
Continuando a rimestare, aggiungere il latte rimasto, la noce moscata, il sale ed il pepe.
Rimettere sul fuoco e portare ad ebollizione, rimestando fino a quando la salsa besciamella inizierà ad ispessirsi.
Toglierla dal fuoco, incorporarvi il parmigiano grattugiato e versarla nella casseruola contenente il ragù.
Mescolare il ragù bianco con cura e lasciare intiepidire.
Intanto, tagliare la fettine sottili il formaggio a pasta filata.

Passare, quindi, all’assemblaggio delle lasagne.
Preriscaldare il forno a 200°C.
Tagliare le sfoglie della lunghezza necessaria per ricoprire la teglia.
Imburrare leggermente una teglia di forma rettangolare e bagnarne il fondo con
un mestolo di ragù.
Formare uno strato di pasta, uno di ragù, uno di formaggio a fette ed uno di parmigiano grattugiato.
Continuare a farcire la teglia fino a formare cinque strati di lasagne.
Terminare con il ragù ed il parmigiano.

Avere l’accortezza di allungare l’ultimo strato di ragù bianco con un po’ di latte, in modo che possa ricoprire interamente le lasagne.
Coprire la teglia con un paio di fogli di alluminio e cuocere le lasagne nel forno già caldo per 30 minuti.
Successivamente, rimuovere l’alluminio e proseguire la cottura all’incirca per altri 15-20 minuti o fino a quando le lasagne appariranno morbide e sulla loro superficie si sarà formata una crosticina croccante e dorata.
Estrarre, quindi, la teglia dal forno e lasciare riposare le lasagne al ragù bianco per 10 minuti.
Successivamente, tagliarle a fette.
Servire le lasagne in bianco.

NOTE

  • Le Lasagne al forno sono una delle pietanze preferite degli italiani.
    Assieme alla Pasta al forno sono il piatto che nell’immaginario collettivo rappresenta l’idea del pranzo festivo per eccellenza.
  • La ricetta più famosa della cucina tradizionale italiana è quella delle Lasagne al forno a base di carne cotta nel pomodoro, besciamella e formaggi.
  • La ricetta da noi suggerita, invece, prevede l’utilizzo di un ragù di carne bianco.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.