Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la zuppa:
1 kg di cipolle rosse di Tropea, 40 g di strutto, 4 cucchiai di pecorino grattugiato, sale, 1 peperoncino fresco piccante.
Per completare:
8 fette di pane casereccio raffermo.

PREPARAZIONE

Tostare le fette di pane, strofinarle con il peperoncino ed accomodarle nelle scodelle.
Sbucciare le cipolle, lavarle ed affettarle.
Metterle in un tegame contenente acqua abbondante (circa 2 litri) ed unire lo strutto ed un cucchiaino di sale.
Portare l’acqua ad ebollizione e lasciare cuocere, a fuoco moderato e a tegame coperto, per circa un’ora.
Appena le cipolle si saranno ammorbidite e quasi disfatte, versare la zuppa a mestoli nei piatti contenenti le fette di pane.
Insaporire la Licurdia con il pecorino e servirla immediatamente.

NOTE E CONSIGLI

  • La Licordia è una zuppa a base di cipolle di Tropea o, in alternativa, di cipolle novelle.
    Fa parte della tradizione culinaria della città di Cosenza e di tutto il territorio cosentino.
  • Esistono numerose versioni della Licurdia che inseriscono nella zuppa ingredienti a scelta tra carote, scarola, patate , asparagi selvatici, bietole, etc.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

2 Commenti

    • Ciao Catia, si tratta di Formaggio Pecorino Calabrese, stagionato per 4-6 mesi.
      Esso viene prodotto in Calabria mediante l’utilizzo di latte di ovini locali, al quale viene aggiunto caglio, fermenti lattici e sale.
      Il pecorino calabrese, che non ha conservanti, è caratterizzato da una pasta bianca e compatta, da un aroma penetrante e da un sapore piccante. A presto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here