Pasta con Ghiotta di Totani

5/5 (1 Voto)
Vota

La Pasta con Ghiotta di Totani è una delle specialità Messinesi più apprezzate.

13 Ottobre 2015 / Aggiornata il

Ricetta Pasta con Ghiotta di Totani

di FraGolosi

Categoria: Primi

Linguine con Ghiotta di Totani Linguine con Ghiotta di Totani
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di linguine, 600 g di totano, una dozzina di olive verdi in salamoia (alla siciliana), 1 cipolla, 1 buona manciata di capperi, 1 costa di sedano, 750 ml di salsa di pomodoro, olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino (facoltativo).

PREPARAZIONE

Staccare le teste dei totani ed eliminare le interiora, il becco e la pelle.
Rimuovere l’osso cartilagineo interno, poi lavare le sacche accuratamente per eliminare la sabbia e lo sporco.
Tagliare, quindi, i totani a pezzetti.
Mondare, lavare e tritare la cipolla.
Sciacquare e snocciolare le olive, dissalare i capperi e tagliuzzare la costa di sedano.
Versare un po’ d’olio in una padella e lasciarvi imbiondire la cipolla.
Aggiungere un po’ di salsa, i capperi, le olive e il sedano, quindi lasciare cuocere per una decina di minuti.
Unire i totani, farli insaporire per circa 5 minuti,poi aggiungere il resto della salsa e lasciare cuocere a fuoco basso e a padella coperta per circa 45 minuti.
Infine, regolare di sale e aggiungere il peperoncino a piacere.
Lessare le linguine in abbondante acqua salata e scolarle al dente.
Saltarle in padella assieme al condimento.
Servire le linguine con ghiotta di totani decorando il piatto con capperi, olive ed eventualmente peperoncino.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla ricetta

Vai su