PASTA ALL’ENNESE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 g di pasta del formato preferito, 300 g di sarde fresche, 150 g di finocchio selvatico (un mazzetto), 60 g di uva sultanina, 30 g di pinoli, 5 acciughe sott’olio, 1 spicchio d’aglio, 1 grossa cipolla, 1 cucchiaio di estratto di pomodoro, 50 g di pangrattato tostato, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, olio extravergine di oliva, sale, pepe nero e peperoncino.

PREPARAZIONE

Mondare il finocchio selvatico, eliminando gli steli più duri, lavarlo e farlo bollire in acqua salata.
A cottura ultimata, scolarlo e tritarlo, conservando l’acqua di cottura.
Versare, poi, due cucchiai di olio in una padella e rosolare leggermente il finocchietto assieme ad un spicchio d’aglio e a pezzetti di peperoncino.
Unire le sarde lavate, disiliscate e tritate e farle rosolare assieme all’uvetta, fatta precedentemente rinvenire nell’acqua tiepida, i pinoli ed un trito di cipolla.
In un pentolino sciogliere l’estratto di pomodoro con un bicchiere di acqua e portare ad ebollizione.
Versare, poi, la salsa sul condimento e farla restringere.
Mentre il tutto cuoce, lessare la pasta nell’acqua di cottura del finocchietto e scolarla al dente.
Farla saltare in padella assieme al condimento e versare il tutto in una zuppiera.
Prima di servire, cospargere la pasta all’ennese di pangrattato tostato e di parmigiano grattugiato.

CURIOSITA’:
Questo è un piatto tipico della cucina di Enna.


VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO

Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.