Pasta all'ennese

    La pasta all’ennese è un gustoso primo piatto a base di sarde, finocchietto selvatico, acciughe sott’olio, pinoli, uva sultanina ed estratto di pomodoro.
    Differisce dalla pasta con le sarde alla palermitana per l’aggiunta finale di pangrattato tostato.

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    400 g di pasta del formato catanisella, 300 g di sarde fresche, 150 g di finocchio selvatico (un mazzetto), 60 g di uva sultanina, 30 g di pinoli, 5 acciughe sott’olio, 1 spicchio d’aglio, 1 grossa cipolla, 1 cucchiaio di estratto di pomodoro, 50 g di pangrattato tostato, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, olio extravergine di oliva, sale, pepe nero e peperoncino.

    PREPARAZIONE

    Mondare il finocchio selvatico, eliminando gli steli più duri, lavarlo e farlo bollire in acqua salata.
    A cottura ultimata, scolarlo e tritarlo, conservando l’acqua di cottura.
    Versare, poi, due cucchiai di olio in una padella e rosolare leggermente il finocchietto assieme ad un spicchio d’aglio e a pezzetti di peperoncino.
    Unire le sarde lavate, disiliscate e tritate e farle rosolare assieme all’uvetta, fatta precedentemente rinvenire nell’acqua tiepida, i pinoli ed un trito di cipolla.
    In un pentolino sciogliere l’estratto di pomodoro con un bicchiere di acqua e portare ad ebollizione.
    Versare, poi, la salsa sul condimento e farla restringere.
    Mentre il tutto cuoce, lessare la pasta nell’acqua di cottura del finocchietto e scolarla al dente.
    Farla saltare in padella assieme al condimento e versare il tutto in una zuppiera.
    Prima di servire, cospargere la pasta all’ennese di pangrattato tostato in padella con un filo d’olio e di parmigiano grattugiato.

    CURIOSITÀ:
    La pasta all’ennese è un piatto tipico della cucina di Enna.

    Vota la Ricetta!
    5/5 (1 Voto)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here