Nessuna Immagine

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    400 g di pasta, 1 kg di di cavolfiori, chiamati a Trapani “broccoli”, 1 cipolla, 250 g di carne di maiale, 150 g di concentrato di pomodoro, 100 g di tuma fresca, 50 g di graniglia di mandorle tostate, 2 uova sode, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

    PREPARAZIONE

    Pulire i cavolfiori, eliminando le parti dure, e lessarli al dente.
    Tagliarli a cimette e farli soffriggere in padella con olio abbondante.
    Preparare, quindi, il ragù, soffriggendo in olio una cipolla e la carne di maiale.
    Portare a cottura assieme al concentrato di pomodoro, sciolto in un po’ d’acqua, sale e pepe.
    Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condirla con il sugo.
    Infine, in una pirofila alternare a strati:

    • cavolfiori lessati e soffritti in olio
    • ragù
    • abbondanti fette di tuma
    • graniglia di mandorle tostate
    • 2 uova sode a fette

    Infornare per 10 minuti a fuoco caldissimo.

    NOTE

    • Pur se chiamati broccoli (vruoccoli), vengono utilizzati nella ricetta i cavolfiori, anch’essi, come i broccoli, appartenenti alla famiglia delle Brassicacee.
      Infatti in alcune province siciliane con il termine “broccoli” (in dialetto vruocculi, vrocculi, vruòccola…) vengono indicati i cavolfiori.
    • Il cavolfiore che si usa nel palermitano e, in genere, nelle province limitrofe è di colore verde.
    • Il cavolfiore che si usa nel catanese e, in genere, nelle province limitrofe è di colore viola.
    • Il cavolfiore che si usa nel messinese è di colore bianco.

    CURIOSITA’:
    In dialetto trapanese: “PASTA CHI VROCCULI A TRAPANISA”.


    Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here