Pasta con Pesto di Noci

La Pasta con Pesto di Noci è un primo piatto semplice e veloce, ma che rispetto ad altre pietanze ha quel certo tocco in più che allieta e rende golosi i commensali.
Il pesto di noci viene preparato frullando in un mixer i gherigli spellati, i pinoli, l’aglio, la mollica bagnata nel latte, il parmigiano e l’olio.
Questo condimento conferisce al piatto gusto e cremosità.

13 Settembre 2019

Ricetta Pasta con Pesto di Noci

di FraGolosi

Categoria: Primi

Pasta con Pesto di Noci
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 15 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 10 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

Come preparare Pasta con Pesto di Noci

Preparazione

Immergere per 2 minuti i gherigli di noci in acqua bollente.
Spegnere il fuoco e lasciarli riposare nell’acqua per 3-4 minuti.
Scolarli e, appena è possibile toccarli con le mani, privarli della buccia esterna.

Una volta sgusciati tutti i gherigli, posarli ben allargati su un canovaccio ed asciugarli tamponandoli con un panno morbido.
Nel frattempo, sminuzzare la mollica di pane ed immergerla nel latte.
Lasciarla ammorbidire, poi strizzarla e mettere da parte il latte rimasto, in modo da poterlo riutilizzare in seguito.

Inserire in un mixer i gherigli di noce e frullarli assieme ai pinoli e all’aglio.
Azionare il mixer ad intermittenza per 2 minuti a velocità media.
È consigliabile frullare i gherigli di noci ad intermittenza, in quanto frullandoli di continuo la purea diventerebbe troppo oleosa.
Unire il parmigiano, il latte messo da parte ed insaporire di sale e di pepe.

Frullare ancora per 30 secondi a velocità più alta.
Aggiungere in ultimo l’olio necessario per ottenere un pesto di noci leggermente denso e ben amalgamato.
Avere l’accortezza di versare l’olio goccia a goccia o al massimo a “filo”, in modo da poterlo dosare.
Se il pesto di noci dovesse risultare troppo denso, allungarlo con un po’ di latte.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
Condirla con il pesto alle noci e trasferirla nei piatti.
Servire subito la pasta con il pesto di noci.

CONSERVARE IL PESTO DI NOCI

Se dovesse rimanere del pesto di noci, è possibile conservarlo in frigorifero per non più di 3-4 giorni.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su