PASTA SALMONE E PISELLI

La pasta salmone e piselli è un primo piatto ricco di gusto e facile da realizzare ed è un’ottima variante della classica pasta al salmone.
L’aggiunta dei piselli e del formaggio philadelphia rende il condimento cremoso, donando sapore ad un piatto già di per sé gustoso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza: 350 g di pasta del formato preferito, 250 g di salmone fresco diliscato e privato della pelle, 200 g di piselli (freschi o surgelati), 1 cipollina, 1 spicchio d’aglio svestito, 30 g di burro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per completare: 100 g di philadelphia, 1 tazzina di latte.

PREPARAZIONE

Sciacquare ed asciugare il salmone, dopo avere controllato che non vi siano delle lische o delle spine.
Tagliarlo, poi, a listarelle o in piccoli pezzi.
Scaldare il burro e 3 cucchiai d’olio in una padella antiaderente.
Lasciarvi imbiondire, a fuoco basso, lo spicchio d’aglio intero e la cipolla tritata.
Successivamente, eliminare lo spicchio d’aglio ed aggiungere i piselli, il sale, il pepe e un bicchiere d’acqua.
Lasciare cuocere i piselli per circa10 minuti o fino a quando diventeranno teneri.

Unire il salmone e proseguire la cottura, a fuoco medio e a padella coperta, per circa 5 minuti.
Nel frattempo, ammorbidire il formaggio philadelphia con il latte, poi, unirlo al condimento.
Mantecare e togliere dal fuoco.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
Versarla nella padella contenente il salmone, i piselli ed il philadelphia.
Mescolare con cura.
Trasferire la pasta salmone e piselli nei piatti individuali e servirla immediatamente.

VARIANTE

Sostituire il salmone fresco con 200 g di salmone affumicato.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.