Riso in brodo di pollo

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    350 g di riso per minestra, 1 kg di pollo a pezzi, 2 patate, 1 cipolla, 2 carote, 2 gambi di sedano, alcuni gambi di prezzemolo (senza le foglie), parmigiano grattugiato, sale.

    PREPARAZIONE

    Pulire le verdure, lavarle e tagliarle a pezzi.
    Versarle in tre litri di acqua bollente salata e portarle a bollore.
    Appena l’acqua comincia a bollire, aggiungere il pollo e fare cuocere, semicoperto, molto lentamente per alcune ore, a fuoco bassissimo, avendo cura di togliere le patate appena cotte ed eliminare ogni tanto il grasso che affiora in superficie con una schiumarola a maglie strette.
    A cottura ultimata, mettere da parte il pollo e le verdure e filtrare il brodo.
    Portarlo nuovamente a bollore e versare il riso.
    Aggiustare di sale e farlo arrivare a cottura.
    Servire con una’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato.

    NOTE E CONSIGLI

    • Con il pollo e le verdure messe da parte si può preparare un buon secondo, condendole con un filo d’olio ed un po’ di aceto.
    • Lasciare raffreddare il brodo.
      Se non giova subito, conservarlo in frigorifero in un contenitore chiuso, anche per una settimana.
    • Se si preferisce un brodo meno grasso, lo strato di grasso, che si formerà in superficie, andrà eliminato prima dell’uso.

    Non tutti sanno che:

    1. Per cucinare un buon brodo, occorre mettere la carne, sia essa di pollo o di manzo, a freddo assieme alle verdure.
      In questo caso la carne sarà meno gustosa, dal momento che tutte le sostanze andranno a finire nel brodo.
    2. Per rendere tenera e gustosa la carne, occorre metterla nell’acqua già bollente.
      Il calore chiuderà immediatamente i pori della carne, che pertanto risulterà gustosa.
      In questo caso, però, il brodo sarà meno saporito.
    Vota la Ricetta!
    5/5 (1 Voto)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here