Risotto Carciofi e Curcuma
Risotto Carciofi e Curcuma
Lascia una RecensioneRicette Correlate

Il risotto carciofi e curcuma è un primo ottimo piatto, al quale la curcuma conferisce un sapore esotico. Il connubio tra carciofi e riso è da sempre un binomio appetitoso, che diventa vincente con l’aggiunta della curcuma. Essa è una spezia molto utilizzata nella cucina orientale.
Viene ricavata dalla pianta “curcuma longa” che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae.
Oltre a conferire al piatto un sapore delizioso ed un colore giallo inteso, la curcuma lo rende salutare, giacché la spezia ha notevoli proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e depurative.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

350 g di riso carnaroli o arborio, 300 g di cuori di carciofi surgelati, 1 scalogno, 2 cucchiaini di curcuma, 1 bicchiere di vino bianco secco, brodo vegetale q.b. (anche di dado), 50 g di parmigiano grattugiato, 50 g di burro, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo per tutto il tempo della cottura del risotto.
Sbucciare lo scalogno, sciacquarlo e tritarlo finemente.
Tagliare a fettine sottili o a dadini i cuori di carciofi.
Scaldare l’olio in un tegame dal fondo spesso.
Saltare i carciofi per 5 minuti, poi riporli da parte.
Mettere 25 g di burro nello stesso tegame e lasciarvi sudare lo scalogno senza fargli prendere colore.
Unire il riso e lasciarlo tostare a fuoco medio-alto per 1-2 minuti, mescolandolo con un cucchiaio di legno  finché diventerà translucido.
Sfumarlo con il vino bianco ed attendere che evapori l’alcool.

Ridurre a fuoco medio e versare due mestoli di brodo caldo.
Ripetere l’operazione ogni qualvolta il liquido viene parzialmente assorbito.
Non tralasciare mai di mescolare il risotto.
A cottura quasi ultimata, unire i cuori di carciofo e la curcuma.
Aggiustare di sale e di pepe.
Portare a cottura il risotto con carciofi e curcuma, seguendo per il tempo di cottura le indicazioni riportate sulla confezione del riso o le preferenze individuali.
A cottura completata, togliere il tegame dal fuoco.
Mantecare il risotto con il burro rimasto ed il parmigiano, mescolandolo energicamente al fine di ottenere una consistenza cremosa.
Lasciare riposare il risotto funghi e curcuma per 5 minuti, poi servirlo.

Lascia una Recensione!
5/5 (1 Voto)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here