Il Risotto con Guanciale è un piatto molto saporito che piace a tutti i commensali.
A fine cottura, il risotto viene mantecato con burro e formaggio ragusano DOP.
Viene, quindi, servito con listarelle di guanciale croccante e qualche ciuffetto di finocchietto selvatico

25 Luglio 2022 / Aggiornata il 25 Luglio 2022

Ricetta Risotto con Guanciale

di FraGolosi

Categoria: Primi

Tempo totale: 35 min

Risotto con guanciale Risotto con guanciale
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 25 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Risotto con Guanciale: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Ingredienti per 4 persone

Come preparare il Risotto con Guanciale

Preparazione

Portare ad ebollizione il brodo vegetale e mantenerlo sul fuoco a leggero bollore.
Tagliare il guanciale a listarelle sottili.
Ungere con un filo d’olio il fondo di una padella antiaderente e lasciarvi rosolare la metà del guanciale fino a quando diventerà croccante.
Metterlo da parte.
Scaldare 30 g di burro assieme a 2-3 cucchiai di olio in un tegame dal fondo spesso e farvi appassire la cipolla.
Aggiungere il riso e, con un cucchiaio di legno, lasciarlo tostare per un paio di minuti, fino a quando assorbirà il grasso di cottura diventando trasparente.
Bagnarlo, poi, con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Aggiungere, quindi, un paio di mestoli di brodo bollente, mescolando dolcemente il risotto.
Portare il risotto a cottura, aggiungendo via via altri mestoli di brodo.
Fare cuocere il risotto per il tempo indicato sulla confezione, rimestandolo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Pochi minuti prima del termine della cottura, aggiungere il guanciale rimasto.
Regolare il risotto di pepe e di sale, tenendo presente che sia il guanciale che il formaggio ragusano sono molto saporiti.
Unire il rimanente burro ed il formaggio ragusano, quindi mantecare accuratamente il risotto.
Esso, a fine cottura deve risultare cremoso, cioè, come si dice nel gergo culinario, “all’onda”.
Lasciare riposare il risotto con guanciale per 5 minuti, poi suddividerlo nei piatti e guarnirlo con il guanciale croccante e con qualche ciuffetto di finocchietto selvatico.
Portare subito in tavola il risotto con guanciale.

5/5 (1 Voto)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Risotto con Guanciale

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su