RISOTTO CON SURIMI

Il Risotto con Surimi è una pietanza dal gusto delicato, che necessita di pochi ingredienti: riso, surimi, cipolla, aglio, vino bianco, prezzemolo, burro ed olio.
Si tratta di ingredienti economici e di facile reperibilità, con i quali è possibile preparare un buon piatto anche in situazioni di emergenza, da risolvere last minute.
A cottura ultimata, il risotto con surimi conquisterà anche i palati più esigenti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per il risotto: 350 g di riso carnaroli, 12 bastoncini di surimi surgelato, 1 cipolla, 2 spicchi d’aglio svestiti, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1,5 l di brodo vegetale (anche di dado), 40 g di burro, 3-4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per completare: 100 ml di panna fresca (facoltativo), 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Scongelare i bastoncini di surimi (o immergerli per 30 secondi in acqua bollente).
Asciugarli con carta da cucina, dividerli in pezzetti di 1 cm e passarli in padella con un po’ d’olio.
Metterli da parte.
Preparare il brodo vegetale (anche di dado) e tenerlo in caldo.
Pelare gli spicchi d’aglio e sciacquarli.
Sbucciare la cipolla, sciacquarla e tritarla finemente.
In una casseruola scaldare il burro assieme all’olio.
Farvi imbiondire gli spicchi d’aglio e la cipolla, fino a quando quest’ultima diventerà translucida.
Eliminare gli spicchi d’aglio ed unire il riso carnaroli.
Lasciarlo tostare per 1-2 minuti, mescolandolo con un cucchiaio di legno fino a rivestire di grasso tutti i chicchi.
Sfumare il riso con il vino bianco e lasciare evaporare l’alcool.

Abbassare la fiamma ed unire un mestolo di brodo caldo.
Tenere presente che occorrerà mescolare per tutta la durata della cottura.
Appena il brodo sarà stato assorbito, aggiungerne dell’altro e così via fino a portare il riso a ¾ di cottura.
A questo punto, unire i surimi ed un altro mestolo di brodo.
Proseguire la cottura.
Aggiungere il prezzemolo tritato appena prima di completare la cottura del risotto.
Appena il risotto sarà pronto, toglierlo dal fuoco.
Unire la panna ed il parmigiano, poi mescolare con cura fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.
Servire il risotto ai surimi ben caldo.

QUALCHE NOTIZIA SUL SURIMI

Il surimi (termine giapponese che significa “pesce tritato”) è un prodotto alimentare a base di polpa bianca di pesce.
Sebbene si ritenga che il surimi contenga polpa di granchio, quest’ultimo non è annoverato tra gli ingredienti.
Infatti, il surimi viene essenzialmente preparato con polpa di merluzzo (soprattutto il Pollack dell’Alasca o altre specie ittiche a carne bianca) mescolata a carboidrati.
Si presenta generalmente sotto forma di piccoli cilindri di colore arancione all’esterno e bianco all’interno.
Ciascuno di essi è formato da vari strati di polpa di pesce tritato.
La polpa viene schiacciata, arrotolata e compattata da addensanti di tipo alimentare.
La ricetta del surimi nacque in Giappone nel XVII secolo, diventando uno dei capisaldi della cucina nipponica.
I surimi fecero la loro apparizione in Europa nel 1985.
Negli ultimi 30 anni la produzione industriale di surimi si è diffusa in tutto il mondo.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.