La Zuppa Agropiccante, conosciuta in inglese come Hot and Sour Soup, è un piatto tradizionale della cucina cinese, le cui origini sono molto antiche.
È una zuppa calda e acida, ricca di sapori e profumi, ideale come food comfort da gustare nelle fredde giornate invernali.
La Zuppa agropiccante viene preparata unendo ingredienti freschi e spezie aromatiche, che creano un connubio che soddisfa anche i palati più esigenti.
L’insieme degli ingredienti crea un equilibrio perfetto tra sapori agrodolci, salati e piccanti.
La preparazione della zucca agropiccante è relativamente veloce da realizzare.
A fine cottura, la consistenza della zuppa è leggermente densa, grazie all’aggiunta della fecola di patate (o della maizena) come addensante.
Nei ristoranti cinesi e in quelli internazionali viene quasi sempre servita come antipasto, ma può essere gustata anche come piatto unico caldo e appetitoso.
È una zuppa che lascia liberi di aggiungere alla lista degli ingredienti qualsiasi alimento sia gradito e di riciclare verdure avanzate nel frigorifero.

21 Febbraio 2024 /

Ricetta Zuppa Agropiccante

di FraGolosi

Categoria: Primi

Tempo totale: 45 min più tempo di reidratazione dei funghi

Zuppa agropiccante Zuppa agropiccante
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min più tempo di reidratazione dei funghi
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 25 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Cinese

Ingredienti per 4 persone

    • circa 1 l di brodo di pollo

    • 200 g di macinato di maiale

    • 100 g di funghi cinesi shiitake secchi

    • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato

    • 2 spicchi d’ aglio tritati

    • 2 uova sbattute

    • 2 carote pelate e tagliate a julienne

    • 2 cucchiai di fecola di patate o di maizena

    • 2 cucchiai d’ acqua

    • 2 cucchiai di aceto di riso (o di mele)

    • 2-3 cucchiai di salsa di soia

    • 150 g di germogli di bambù (facoltativo)

    • 2 cucchiai di olio vegetale (preferibilmente di sesamo)

    • 1-2 cucchiaini di zucchero

    • 100 g di tofu sodo tagliato a cubetti

    • sale a piacere

    • 1 cucchiaino raso di pepe bianco

    • 1 peperoncino fresco tritato

Come preparare la Zuppa Agropiccante

Preparazione

Prima di iniziare la preparazione, occorre reidratare i funghi shiitake secchi.
Immergerli per almeno 30 minuti in acqua tiepida , lasciandoli a bagno fino a quando diventano morbidi e flessibili.
Nel frattempo, nettare, sciacquare e tagliare le carote a julienne e tritare il peperoncino
Una volta che i funghi hanno riacquistato consistenza e sapore, strizzarli delicatamente con le mani, al fine di eliminare l’eccesso di acqua.
Tagliarli, poi, a striscioline.

In una ciotola mescolare la fecola di patate (o la maizena) con ½ bicchiere di brodo (tolto dalla quantità totale), fino ad ottenere un miscuglio liscio.
Poi, metterlo da parte.

Scaldare in un tegame capiente, a fuoco medio-alto, l’olio vegetale e lasciarvi soffriggere, mescolando, per 1-2 minuti l’aglio e lo zenzero, in modo che rilascino il loro profumo.

Aggiungere il macinato di maiale e lasciarlo cuocere, sminuzzandolo con il cucchiaio di legno, fino a quando non è ben sigillato.
Unire i funghi shiitake reidratati, le carote a julienne ed il peperoncino tritato.
Lasciarli rosolare, mescolando, per 2 minuti.

Bagnare il tutto con il brodo di pollo e portarlo a bollore a fuoco medio-alto.
Una volta raggiunta l’ebollizione, abbassare la fiamma a fuoco basso e proseguire la cottura per circa 10 minuti.
Trascorso il tempo indicato, versare lentamente la pastella a base di fecola di patate (o di maizena), mescolando continuamente per un paio di minuti o fino a quando la zuppa si addensa leggermente.
Aggiungere l’aceto di riso, la salsa di soia ed il pepe bianco macinato.
Unire anche il tofu e lo zucchero che serve a bilanciare l’acidità dell’aceto e ad armonizzare i sapori agrodolci.
Lasciare cuocere per 5 minuti.

Nel frattempo, sbattere le uova in una ciotola.
Alzare la fiamma a medio-alta e riportare la zuppa a bollore.
Continuando a mescolare con un movimento circolare, versare le uova sbattute a filo nella zuppa, in modo da formare dei sottili nastri d’uovo.
Riportare la zuppa a fiamma media e rimescolare fino a quando la zuppa non torna a bollire.

Spegnere il fuoco, assaggiare la zuppa e regolarla di sale.
Versare in ciotole individuali la zuppa agropiccante ben calda e portarla subito in tavola.

VARIANTI DELLA ZUPPA AGROPICCANTE

  • Sostituire il macinato di maiale con macinato di pollo.
  • Aggiungere agli ingredienti su indicati 100 g di germogli di bambù, ben sgocciolati dal liquido di conservazione.
    Metterli nel tegame durante gli ultimi 5-10 minuti di cottura, in modo tale che si ammorbidiscano, pur restando croccanti.
  • Per preparare una zuppa agropiccante vegetariana eliminare la carne di maiale sostituendola con 250 g di tofu sodo tagliato a cubetti.
  • Rimpiazzare il brodo di pollo con brodo vegetale.

QUALCHE NOTIZIA SULL’ORIGINE DELLA ZUPPA AGROPICCANTE

Si ritiene che la zuppa agropiccante sia originaria del territorio sud-occidentale della Cina e, in particolare della provincia del Sichuan, la cui cucina è famosa per i suoi piatti piccanti ed aromatici.
Si ritiene che la zuppa sia nata come piatto povero, creato dai contadini cinesi come espediente per utilizzare ingredienti che avevamo a disposizione, come verdure e spezie, al fine di creare un piatto nutriente e gustoso.
Poi, nel corso dei secoli, si è diffusa in tutto il territorio cinese, subendo variazioni in base ai gusti locali ed agli alimenti a disposizione.
Nel tempo, la zuppa è diventata popolare anche nelle corti imperiali e, negli ultimi decenni, nei ristoranti di tutto il mondo.

0/5 (0 Voti)

Da provare:



La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

Minestre, Zuppe e CremePrimi PiattiRicette dal MondoRicette con FunghiRicette con MacinatoRicette di Zuppe

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Zuppa Agropiccante

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette in evidenza

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su