CONSERVA – CAPONATA DI MELANZANE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

5 melanzane medie, 300 g di passata di pomodoro densa, 1 cipolla, 2 coste di sedano, 100 g di olive verdi denocciolate, 3 cucchiai di zucchero, olio extravergine d’oliva, tre cucchiai di aceto, 2 cucchiai di capperi, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Lavare le melanzane, asciugarle ed eliminare la buccia a strisce alterne.
Tagliarle, poi, a tocchetti piuttosto grossi.
Sistemare i pezzetti di melanzane in un grande ciotola, salando ogni strato.
Deporre sulle melanzane un piattino con un peso, oppure versare sulle melanzane salate acqua fino a coprirle.
Dopo mezz’ora, strizzare i pezzetti di melanzane tra le mani, per eliminare più acqua possibile, ed asciugarle con la carta da cucina.
Lavare i capperi ed asciugarli con un canovaccio.
Lavare il sedano, asciugarlo e tagliarlo a pezzettini.
Versare 4 cucchiai di olio in una casseruola antiaderente e fare rosolare un trito di cipolla.
Unire le melanzane e farle friggere fino a quando diventeranno dorate.
Sgocciolarle con un mestolo forato e metterle da parte.

Nello stesso olio aggiungere le olive a pezzetti, i capperi ed il sedano e fare soffriggere.
Unire, poi, la passata di pomodoro, aggiustare di sale e di pepe e portare a cottura.
Unire, quindi, le melanzane fritte ed aggiungere lo zucchero, sciolto in precedenza nell’aceto.
Sfumare a fuoco alto e coprire con un coperchio.
Togliere, poi, il coperchio e fare asciugare ed insaporire.
Fare raffreddare la caponatina e versarla in vasi di vetro a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzati facendoli bollire per 20 minuti assieme ai coperchi e, poi, perfettamente asciutti.
Fare bollire i barattoli pieni di caponatina per 30 minuti dall’inizio del bollore e lasciarli raffreddare nella stessa acqua.

CURIOSITÀ

La caponata di melanzane è un piatto tipico della cucina siciliana.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



1 Commento
  1. gena ha scritto

    buona! la ricetta è ok, ma ho aggiunto basilico nel sugo di pomodoro

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.