Anelli di calamari al pomodoro
Vota!
0/5 (0 Voti)

Gli Anelli di Calamari al Pomodoro sono un secondo piatto semplice e veloce da preparare.
Pur essendo una pietanza poco elaborata, è estremamente gustosa e invitante.
La Ricetta dei calamari al pomodoro, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza:
4 calamari medi, 200 g di pomodorini Pachino, 1 spicchio d’aglio svestito, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.
Per completare:
prezzemolo tritato.

PREPARAZIONE

Lavare i pomodorini, asciugarli, sminuzzarli e metterli da parte.
Sciacquare il prezzemolo, asciugarlo, poi tritarlo finemente al coltello.
Nettare i calamari, tirando delicatamente le teste in modo da estrarre le viscere.
Rimuovere gli occhi ed il becco, lasciando interi i tentacoli.
Estrarre l’osso cartilagineo sottile e trasparente che si trova all’interno del mollusco.
Lasciare intere le sacche, quindi eliminare la pelle.
Lavare accuratamente sacche e tentacoli, poi, asciugarli tamponandoli con carta da cucina.

Tagliare, quindi, le sacche ad anelli ed i tentacoli a pezzetti.
Fare dorare uno spicchio d’aglio ed un pezzetto di peperoncino in un tegame con 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva, poi eliminare l’aglio ed unire i pomodorini e il prezzemolo.
Lasciarli insaporire per un paio di minuti, quindi unire 2-3 cucchiai d’acqua calda e lasciarli cuocere per 15 minuti, mescolandoli di tanto in tanto.
Quando i pomodorini saranno cotti, unire i calamari e ricoprirli a filo con acqua preferibilmente calda.
Insaporire di sale, di pepe e proseguire la cottura, a fuoco basso e a tegame coperto, per altri 15-20 minuti rimescolando ad intervalli regolari.
A cottura ultimata, trasferire gli anelli di calamari al pomodoro su un piatto da portata.
Cospargerli di prezzemolo tritato e servirli immediatamente.

0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here