Bocconcini di Tacchino in Agrodolce
Bocconcini di Tacchino in Agrodolce

    I bocconcini di tacchino in agrodolce sono un secondo piatto dal gusto intenso e prelibato.
    Sono particolarmente apprezzati da chi ama il miscuglio tra sapore acido e sapore dolce.
    L’aggiunta del gusto agrodolce, tipico della cucina siciliana, dona al piatto quel sapore particolare che lo rende veramente squisito.
    Il tacchino in agrodolce può essere proposto come finger food per accompagnare un aperitivo rinforzato oppure come antipasto.
    Preparare il petto di tacchino in agrodolce è facile e veloce.
    Occorre cuocere i bocconcini di tacchino in padella assieme alla cipolla e ad una salsa agrodolce preparata con un’emulsione a base di zucchero e di aceto.
    Il gusto della pietanza non vi deluderà!

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    600 g di petto di tacchino, 2 cipolle medie, 1 rametto di rosmarino, 60 g di zucchero semolato, 40 ml di aceto (a proprio gusto di vino bianco o rosso), 50 ml di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

    PREPARAZIONE

    Sbucciare le cipolle, sciacquarle ed affettarle non troppo sottili, poi mettere da parte.
    Sfogliare e sciacquare il rosmarino, quindi tritarlo con la mezzaluna.
    Passare sotto il getto dell’acqua il petto di tacchino, asciugarlo ed eliminare eventuali parti grasse e/o ossicini.
    Tagliarlo, poi, in bocconcini.
    Scaldare 2 cucchiai di olio in un’ampia padella e fare dorare i tocchetti di tacchino per 3-4 minuti o fino a farli dorare da tutti i lati.
    Sollevarli con una schiumarola e metterli da parte.
    Versare 2 cucchiai di olio nella stessa padella e lasciarvi imbiondire le cipolle, mescolandole di continuo.

    Insaporirle di sale, di pepe, abbassare la fiamma e bagnarle con un mestolo di acqua calda.
    Coprire con un coperchio e lasciare appassire le cipolle per 6-8 minuti o fino a quando diventeranno morbide.
    A questo punto, rimettere in padella i bocconcini di tacchino ed unire il rosmarino.
    Lasciare insaporire per qualche minuto.
    Nel frattempo, preparare la salsa agrodolce mescolando lo zucchero assieme all’aceto (noi abbiamo utilizzato quello di vino rosso).
    Versare la salsa agrodolce sui bocconcini di tacchino e lasciare amalgamare i sapori per qualche minuto.
    Trasferire i bocconcini di tacchino in agrodolce su un piatto di portata e servirli tiepidi o freddi.

    Vota la Ricetta!
    5/5 (1 Voto)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here