CALAMARI AL VINO ROSSO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di calamari, 350 ml di vino rosso, 1 cipollina, 2 carote, 1 costa di sedano, una noce di burro, farina q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Pulire i calamari, eliminando le interiora, l’osso cartilagineo e la pelle.
Nettare anche teste e tentacoli.
Sciacquare accuratamente i molluschi e tagliarli ad anelli.
Asciugarli, poi, con carta da cucina.
Versare due cucchiai di olio in una pirofila da forno e adagiarvi i calamari.
Porli in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti.
Estrarli, poi, dal forno e metterli da parte.
Nel frattempo, preparare un battuto di sedano, carota e cipolla.
Rosolarlo in un tegame assieme a qualche cucchiaio di olio.
Unire i calamari e lasciarli insaporire per 3 minuti.
Aggiustare di sale e di pepe e bagnare con il vino rosso.
Lasciare cuocere i calamari, fino a quando diventeranno morbidi.
Se il sugo di cottura dovesse presentarsi eccessivamente liquido, occorrerà addensarlo.
Preparare, quindi, a tale scopo un “beurre manié”, cioè un burro maneggiato.
Pertanto, in una ciotolina ammorbidire con un cucchiaino una piccola noce di burro a temperatura ambiente.
Incorporarvi poco per volta una stessa quantità di farina ed aggiungere il composto al fondo di cottura.
Quest’ultimo, dopo un paio di minuti, inizierà ad addensarsi.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.