Coniglio all’aceto

30 Gennaio 2014

Ricetta Coniglio all’aceto

di FraGolosi

Coniglio all'aceto

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

1 coniglio pulito già tagliato in pezzi, ½ bicchiere di aceto di vino bianco, timo q.b., maggiorana q.b., rosmarino q.b., 1 foglia di alloro, 2 carote, 1 spicchio d’aglio, ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Spuntare le carote, pelarle, lavarle e tagliarle a dadini.
Lavare accuratamente il coniglio.
Metterlo, ancora grondante di acqua, in un tegame antiaderente assieme agli odori, alle carote e allo spicchio d’aglio schiacciato.
Farlo saltate per 10-15 minuti, a fuoco vivace, senza l’aggiunta di alcun grasso.
Quando il coniglio avrà perso tutta l’acqua, versare l’olio e rosolarlo, rigirando bene i pezzi, in modo che si coloriscano uniformemente.
Quando saranno dorati, insaporirli di sale e di pepe.
Sfumarli, poi, con l’aceto e lasciarlo evaporare.
Bagnare con un po’ di acqua calda, e fare cuocere per circa un’ora, a fuoco basso e a tegame coperto.
Se durante la cottura il sughetto dovesse asciugarsi troppo, aggiungere un altro po’ di acqua calda.
A cottura ultimata, eliminare la foglia di alloro e lo spicchio d’aglio.
Servire il coniglio all’aceto caldo, preferibilmente con un contorno di patate al forno.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su