Il Coniglio alla Ligure è un secondo piatto tipico della cucina regionale ligure, in particolare del territorio di Savona ed Imperia, famoso per i numerosi allevamenti di conigli.
Il coniglio alla ligure è una pietanza ricca di sapori e di profumi.
Il coniglio viene cotto assieme a olio extravergine d’oliva, cipolla, aglio, rosmarino, timo, alloro, vino rosso, olive taggiasche, pinoli e brodo di carne.
A fine cottura, le carni risultano morbidissime, succose ed il sugo di cottura saporito e profumato.

09 Settembre 2022 /

Ricetta Coniglio alla Ligure

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 1 ora e 20 min

Coniglio alla ligure Coniglio alla ligure
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 60 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Coniglio alla Ligure: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Ingredienti per 4 persone

Come preparare il Coniglio alla Ligure

Preparazione

Lavare accuratamente il coniglio con acqua e aceto, poi sciacquarlo ed asciugarlo.
Sfogliare il timo ed il rosmarino, poi tritarli.
Sbucciare la cipolla, sciacquarla e tritarla assieme all’aglio.
Scaldare l’olio in un tegame capiente e lasciarvi appassire il trito di cipolla e di aglio.
Unire i pezzi di coniglio e lasciarli rosolare da tutti i lati su fiamma vivace, girandoli fino ad ottenere una colorazione dorata uniforme.

Abbassare la fiamma e proseguire la cottura per qualche minuto, per dar modo al coniglio di insaporirsi bene.
Sfumarlo con il vino rosso e fare evaporare la componente alcolica.
Insaporire il coniglio di sale, di pepe, poi unire le olive taggiasche, le foglie di alloro ed un trito di rosmarino, pinoli e timo.
Bagnare il coniglio con un paio di mestoli di brodo di carne caldo.

Coprire il tegame con un coperchio e proseguire la cottura a fuoco basso per circa 60 minuti, rabboccando con altro brodo quando il sugo di cottura si asciuga troppo.
A cottura ultimata, la carne dovrà staccarsi dalle ossa.

Trasferire il Coniglio alla ligure su un piatto da portata e napparlo con abbondante sugo di cottura.
Servire il coniglio alla ligure ben caldo.

VARIANTE:

Per una versione in “rosso” del Coniglio alla ligure, aggiungere agli ingredienti su citati 4 pomodori maturi privati della pelle, dei semi e del liquido di vegetazione.

CURIOSITÀ

In Liguria il coniglio alla ligure viene sfumato con il Rossese di Dolceacqua D.O.C., un vino rosso autoctono del territorio ligure.

4/5 (1 Voto)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Coniglio alla Ligure

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter!

Vai su