COSCIOTTO DI TACCHINO

Il Cosciotto di Tacchino è un succulento secondo piatto.
La coscia di tacchino avvolge un gustoso ripieno e viene cotta al forno.
La Ricetta, gli ingredienti e i consigli.

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE

Per la preparazione:
1 cosciotto di tacchino disossato, brodo q.b, vino bianco secco q.b per la cottura.
Per il ripieno:
200 g di carne macinata di vitello, 200 g di carne macinata di maiale, 8 fette di pan carré, latte q.b., 1 uovo, 1 ciuffo di prezzemolo, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, ½ bicchierino di marsala secco, sale e pepe.
Per farcire:
150 g di prosciutto cotto a fette, 200 g di caciottina fresca affettata.
Per sfumare:
1 bicchiere di vino bianco secco.
Per rivestire:
12 fette di pancetta tesa.
Per accompagnare:
1,5 kg di patate, olio extravergine d’oliva, sale.

PREPARAZIONE

Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a pezzi.
Metterle a bagno in una ciotola per almeno 30 minuti, cambiando l’acqua più volte, in modo che perdano la maggior parte dell’amido.
Passare, poi, alla preparazione del ripieno.
Ammollare il pan carré nel latte per 10 minuti.
Scolarlo, strizzarlo e metterlo in una ciotola.
Unire le carni miste, il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, l’uovo, il marsala, il sale ed il pepe.
Mescolare con cura il composto, aggiungendo, al bisogno, un po’ di latte.
Posare il cosciotto di tacchino disossato sul piano di lavoro.
Salarlo e peparlo leggermente.

Stendere uniformemente il ripieno, lasciando libero un bordo di 3 cm tutto intorno.
Ricoprire il ripieno prima con le fette di prosciutto cotto e, poi, con le fettine di caciottina.
Arrotolare il cosciotto ed avvolgerlo con le fette di pancetta tesa, sovrapponendole leggermente.
Legarlo con lo spago da cucina, in modo da formare un grosso cilindro.
Preriscaldare il forno a 200°C.
Versare qualche cucchiaio di olio in una padella e portarlo a calore.
Rosolare la coscia da tutti i lati, girandola con due palette.
Sfumarla con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Trasferire il cosciotto di tacchino ripieno in una teglia da forno, precedentemente unta d’olio.
Abbassare la temperatura del forno a 180°C ed infornare la carne assieme ad un rametto di rosmarino e ad un mestolo di brodo.
Coprirla con un foglio di alluminio.

Durante le fasi di cottura, sollevare di tanto in tanto il foglio e girare il cosciotto di tacchino, bagnandolo con i liquido di cottura, integrato, con un po’ di brodo e, se gradito, con un po’ di vino bianco.
Mentre il cosciotto cuoce, sbollentare per una decina di minuti le patate in acqua bollente leggermente salata.
Scolarle ed asciugarle con un canovaccio pulito.
Metterle in una ciotola ed ungerle con un po’ d’olio.
Dopo circa un’ora di cottura del cosciotto, togliere il foglio di alluminio ed unire le patate.
Lasciare cuocere il tutto all’incirca per altri 30 minuti, rigirando un paio di volte sia il cosciotto che le patate.

Togliere dal forno quest’ultime quando saranno uniformemente dorate.
Insaporirle di sale e di pepe solo a fine cottura.
A cottura ultimata del cosciotto, togliere la teglia dal forno.
Avvolgere la coscia di tacchino ripiena in un foglio di alluminio per almeno 15 minuti, in modo da far distendere le fibre della carne.
Nel frattempo, deglassare il fondo di cottura con un po’ di vino bianco e/o brodo e versarlo in una salsiera.
Portare il cosciotto di tacchino in tavola, accompagnandolo con il contorno di patate al forno.
Tagliarlo in fette regolari di circa 2 cm di spessore e napparle con il sugo di cottura.

NOTE E CONSIGLI

  • Il tempo di cottura del cosciotto di tacchino al forno è puramente indicativo, in quanto dipende dalla grandezza della coscia.
  • Evitare di far asciugare troppo il sugo di cottura, che servirà per condire le fette di tacchino.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.