Cotoletta di Pollo

La Cotoletta di Pollo è una fettina di petto di pollo passata prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato, in precedenza condito con prezzemolo, aglio (se gradito) parmigiano e pecorino grattugiati, sale e pepe.
Le cotolette di pollo impanate vengono poi fritte in olio abbondante.
Si tratta di un classico secondo piatto di carne bianca, che risulta gradito a tutti.
Le cotolette di pollo sono particolarmente apprezzate dai bambini, soprattutto se accompagnate da patatine fritte.

12 Novembre 2017 / Aggiornata il

Ricetta Cotoletta di Pollo

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Cotoletta di Pollo Cotoletta di Pollo
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le cotolette:
8 fettine di petto di pollo non troppo spesse, 2 uova, 250 g di pangrattato, 40 g di parmigiano grattugiato, 30 g di pecorino grattugiato, 1 spicchio d’aglio svestito, qualche rametto di prezzemolo, sale e pepe.
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Svestire, sciacquare ed asciugare lo spicchio d’aglio, poi tritarlo finemente.
Passare sotto il getto dell’acqua i rametti di prezzemolo, sfogliarli e tritare le foglie.
Sistemare il pangrattato in un vassoio ed unire il parmigiano, il pecorino, lo spicchio d’aglio, il prezzemolo, il sale ed una macinata di pepe.
Mescolare accuratamente.
Sbattere le uova assieme ad un pizzico di sale ed immergervi le cotolette di pollo.
Lasciarle in immersione per circa 15 minuti, rigirandole un paio di volte.
Successivamente, passare una cotoletta di pollo alla volta nel pangrattato condito.
Premere leggermente con la mano, in modo da far aderire bene la panatura su entrambi i lati.

Scuotere, poi, la cotoletta per eliminare il pangrattato in eccesso e posarla su un piatto.
Eseguire la stessa operazione fino a panare tutte le cotolette di pollo.
Versare abbondante olio in una padella e portarlo alla giusta temperatura.
Immergere poche cotolette impanate alla volta nell’olio caldo.
Appena le cotolette si doreranno dal lato a diretto contatto con l’olio, girarle dall’altro lato.
Occorreranno circa 2-3 minuti per lato (dipende dallo spessore delle cotolette di pollo).
A cottura ultimata, mettere le cotolette di pollo fritte a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
Servirle ben calde, accompagnandole con un’insalata di stagione oppure con le classiche patatine fritte.

VARIANTE IN FORNO

Per una preparazione più leggera, ma altrettanto sfiziosa, procedere alla cottura delle cotolette di pollo al forno.
In questo caso adagiare le cotolette su una teglia foderata con carta da forno e bagnarle con un filo d’olio.
Infornare le cotolette di pollo impanate a 200°C per circa 20 minuti, in modalità statica.
Girarle a metà cottura.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Come congelare la zucca: La Guida

Come congelare la zucca

Abbinamento Cibo Birra: La Guida

Birra

Calorie della Frutta

Calorie Frutta
Vai su