Cotoletta alla milanese

11 Marzo 2009

Ricetta Cotoletta alla milanese

di FraGolosi

Cotolette alla Milanese

La Cotoletta alla Milanese è il classico secondo piatto della cucina Lombarda.
La Ricetta, gli Ingredienti e i consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 costolette di lombata di vitello alte almeno 2 cm (con l’osso), 2 uova, farina (facoltativa), 250 g di pangrattato, burro q.b..

PREPARAZIONE

Passare le costolette (chiamate anche cotolotte) nella farina (facoltativo), nelle uova sbattute e nel pangrattato.
Premere leggermente con la mano, in modo da far aderire bene la panatura su entrambi i lati.
È consigliabile fare una doppia panatura, per evitare che, in cottura, il rivestimento si distacchi dalla carne.
Versare abbondante burro in una padella, meglio se antiaderente.
Lasciarlo sciogliere e friggere una cotoletta milanese alla volta, facendola dorare da entrambi i lati, a fuoco dolce.
Occorreranno circa 5 minuti per lato.
A fine cottura salare le cotolette che devono risultare croccanti all’esterno e morbide e rosate all’interno.

A PROPOSITO DELLA RICETTA TRADIZIONALE DELLE COTOLETTE ALLA MILANESE

  • L’utilizzo della lombata di vitello (con l’osso), come taglio da utilizzare, è obbligatorio.
  • La doppia panatura non è prevista nella preparazione classica.
  • La frittura deve avvenire rigorosamente nel burro.
  • La quantità di burro deve essere sufficiente ad immergere la cotoletta per un terzo. All’incirca occorreranno circa 250 g di burro.
  • A fine cottura il condimento rimasto va versato sulle cotolette.

NOTE:

Per ragioni dietetiche oggi si tende a friggere le cotolette alla Milanese in olio e burro oppure solamente nell’olio extravergine d’oliva.
Sta al gradimento individuale optare per una delle possibilità suggerite.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su