Crocchette di Baccalà

24 Luglio 2010 / Aggiornata il 20 Giugno 2024

Ricetta Crocchette di Baccalà

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Crocchette di baccalà
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le crocchette:
600g di baccalà, 4 patate medie, 3 uova, 50 g di parmigiano grattugiato, sale.
Per la panatura:
1 uovo, pangrattato q.b.
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Mettere a bagno il baccalà per tre giorni, cambiando spesso l’acqua oppure comprarlo già dissalato.
Successivamente, diliscarlo, tagliarlo in pezzi e lessarlo molto al dente.
Contemporaneamente, lessare anche le patate con la buccia, a partire dall’acqua fredda.
Appena cotte, pelarle e ridurle in purea con uno schiacciapatate.
A cottura ultimata, tritare finemente il baccalà assieme al prezzemolo ed unirvi la purea di patate.
Incorporare le uova, il parmigiano grattugiato e pochissimo sale.
Impastare il tutto accuratamente e ricavarne delle crocchette.
Passarle prima nell’uovo sbattuto e, poi, nel pangrattato.
Friggere le crocchette di baccalà in olio caldissimo.
Mettere ad asciugare le crocchette su carta assorbente da cucina e servirle ancora calde.

5/5 (1 Voto)




La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

Secondi di PesceSecondi PiattiRicette con BaccalàRicette di Crocchette

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Crocchette di Baccalà

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su