INVOLTINI DI PESCE SPADA AL PROSCIUTTO

Involtini di pesce spada al prosciutto
Vota la Ricetta o il consiglio

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di pesce spada tagliato a fettine sottili di circa 2-3 mm.
Per la farcia:
300 g di pangrattato, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di aceto, 1 limone, un cucchiaio di pinoli, 80 g di grana e/o pecorino grattugiato, un cucchiaio di origano, 400 g di pomodori maturi, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per il ripieno:
150 g di prosciutto crudo.

PREPARAZIONE

In una ciotola condire il pangrattato con pezzettini d’aglio, prezzemolo tritato, parmigiano e/o pecorino, sale e pepe.
Unire i pinoli tritati ed ammorbidire il composto con un po’ d’olio, l’aceto e 2-3 cucchiai di succo di limone.
Amalgamare il tutto, assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale e di pepe.
Tenere presente che l’impasto deve essere sufficientemente umido, in modo da evitare che la cottura renda gli involtini eccessivamente asciutti.
Adagiare, poi, le fettine di pesce spada sul piano di lavoro.
Spalmare il composto su ciascuna fettina e coprirlo con una fettina di prosciutto.
Arrotolare ciascuna fettina e fissarla con un paio di stuzzicadenti.
Condire con un filo d’olio il fondo di una teglia ed adagiare gli involtini.
Coprirli con i pomodori tagliati a pezzi, irrorarli con un altro filo d’olio, cospargerli di origano e passarli in forno caldo a 200°C per 10-15 minuti.

NOTE E CONSIGLI

  • Sostituire il prosciutto crudo con prosciutto cotto o capocollo.
  • Servire gli spiedini grigliati sulla brace, accompagnandoli con i pomodori ad insalata.
  • Friggere gli involtini in olio ben caldo ed accompagnarli con i pomodori ad insalata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here