Gli Involtini di Sarde al Finocchietto sono un piatto tipico della cucina di mare siciliana.
Il connubio tra il sapore delle sarde, del pangrattato condito e del gusto aromatico e profumato del finocchietto fresco rende gli involtini estremamente gustosi ed invitanti.
Gli involtini di sarde al finocchietto sono perfetti da servire come antipasto o come secondo piatto durante un pranzo o una cena estiva.
Inoltre, si tratta di un piatto salutare, giacché le sarde sono una fonte ricca di Omega 3, di proteine, di vitamine (B2, B3, B12, A e D) e di sali minerali (calcio, iodio, fluoro, fosforo, potassio, selenio e zinco).

26 Aprile 2024 /

Ricetta Involtini di Sarde al Finocchietto

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 30 min

Involtini di sarde al finocchietto Involtini di sarde al finocchietto
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 15 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 15 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

Come preparare gli Involtini di Sarde al Finocchietto

Preparazione

Squamare le sarde e privarle della testa e delle interiora.
Aprirle a libro, quindi rimuovere la lisca centrale e tutte le altre spine, mantenendo i filetti integri.
Assieme alla lisca verrà via anche la coda.
Lavare le sarde con cura sotto acqua corrente e metterle ad asciugare su doppi fogli di carta assorbente da cucina.
Poi, trasferirle sul piano di lavoro con la pelle rivolta verso il basso e cospargerle moderatamente di sale.

In una ciotola, amalgamare il pangrattato con il pecorino, lo spicchio d’aglio, i pinoli, il finocchietto, una presa di sale ed una spolverata di pepe nero.
Bagnare il composto con l’olio occorrente per ammorbidirlo e mescolare con cura.

Distribuire il ripieno sulla parte interna delle sarde aperte a libro.
Arrotolare delicatamente i filetti su se stessi, formando degli involtini compatti.
Infilzare uno stecchino in ciascun involtino, in modo da mantenerlo in forma durante la cottura.
In alternativa, infilzare più involtini con un lungo spiedino di legno o di metallo.

Disporli in una teglia unta con olio extravergine d’oliva e bagnarli con un filo d’olio.
Cuocere gli involtini di sarde al finocchietto nel forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti o comunque fino a quando risultano cotti.
A metà cottura, bagnare gli involtini con il vino bianco e girarli, controllando a vista le fasi finali della cottura.
A cottura ultimata, trasferire nei piatti gli involtini di sarde al finocchietto e servirli immediatamente.

5/5 (1 Voto)


Da provare:



ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Involtini di Sarde al Finocchietto

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette in evidenza

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su