POLPETTE AL VAPORE

Le polpette al vapore sono un secondo piatto leggero, ma gustoso.
Quelle da noi realizzate sono a base di carne di manzo o di vitello, ma nulla vieta che le polpette di carne vengano preparate con maiale, pollo oppure tacchino.
La cottura a vapore è un metodo di preparazione salutare, che mantiene le caratteristiche organolettiche e nutrizionali degli alimenti, che cuociono senza grassi aggiunti.
La Ricetta delle polpette di carne al vapore, gli ingredienti e i consigli..

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

600 g di carne macinata di manzo o di vitello, 2 uova, 4 fette di pancarrè o di pan bauletto bianco, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio svestito, latte q.b., 50 g di parmigiano grattugiato pangrattato q.b. (al bisogno), sale e pepe.

RICETTA POLPETTE AL VAPORE

Spezzettare il pane e ammorbidirlo con un po’ di latte, poi strizzarlo e metterlo in una ciotola capiente.
Unire la carne macinata, le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato , a proprio gusto, l’aglio tritato o intero (da eliminare ad impasto avvenuto).
Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungere un po’ di pangrattato.
Insaporire di sale, di pepe ed impastare con cura gli ingredienti, in modo che risultino ben amalgamati.
Se abbiamo del tempo, lasciare riposare l’impasto (coperto dalla pellicola alimentare) in frigorifero per circa 30 minuti.
In caso contrario, è possibile passare immediatamente al modellamento delle polpette di carne.

Staccare una piccola porzione d’impasto e, rotolandola tra i palmi delle mani, formare delle polpette delle medesime dimensioni.
Ciascuna dovrà avere un peso di circa 25 grammi.
Appoggiarle man mano su un vassoio ricoperto con carta da forno.
È facoltativo schiacciare leggermente le polpette.

Esaurito tutto l’impasto, passare alla fase della cottura.
Trasferire le polpette in un paniere di bambù adatto alla cottura al vapore.
Appoggiare il paniere su una casseruola contenente acqua sufficiente a sfiorarne quasi il fondo.
Portare l’acqua ad ebollizione e trasferire le polpette all’interno del paniere.
Coprire quest’ultimo con il coperchio.
Lasciare cuocere le polpette a vapore per circa 18-20 minuti, poi verificare la cottura e, al bisogno, prolungarla di qualche minuto.
Durante la cottura i grassi cadranno nell’acqua, rendendo le polpette leggere e poco caloriche.
A cottura ultimata, trasferire le polpette di carne al vapore su un piatto da portata e servirle ben calde.
Se gradito, accompagnarle con un’insalata di stagione.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.