POLPETTONE CON PATATE ALLA SALVIA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per l’impasto:
600 g di macinato misto di manzo, maiale e mortadella, 2 uova, 3 fette di pancarrè, latte q.b., 60 g di grana grattugiato, un ciuffo di prezzemolo tritato, sale e pepe.
Per la farcia:
2 uova sode sgusciate, 150 g di prosciutto di Praga, 2 mozzarelle.
Per ungere:
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 40 g di burro.
Per accompagnare:
600 g di patate, qualche foglia di salvia, 1 rametto di rosmarino.

PREPARAZIONE

Sminuzzare le fette di pancarrè ed ammorbidirle in un po’ di latte.
Lasciare sgocciolare le mozzarelle e, poi, tagliarle a fettine.
Sbucciare le patate, lavarle e scolarle.
Tagliare a fette e lessarle per 10 minuti in acqua leggermente salata.
Successivamente, scolarle e metterle da parte.
Versare il macinato in una ciotola ed unire le uova, il pancarrè ben strizzato, il prezzemolo tritato, il grana grattugiato, il sale e il pepe.
Impastare il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Versare l’impasto su un foglio di carta da forno, dandogli una forma rettangolare.

Sistemare al centro del rettangolo le fette di prosciutto cotto, le mozzarelle tagliate a fette e le uova sode lasciate intere.
Avere l’accortezza di lasciare i bordi esterni liberi dal ripieno, in modo da agevolare la chiusura del polpettone.
Con l’aiuto della carta da forno, chiudere l’impasto realizzando un cilindro della lunghezza di circa 20 cm.
Ungere una teglia con un cucchiaio d’olio.
Sistemarvi il polpettone e passarlo al forno a 180°C per circa 15 minuti.
Girare il polpettone ed unire le patate, le foglie di salvia ed il rosmarino.
Distribuire il burro a fiocchetti, bagnare con l’olio rimasto e rimettere in forno per circa 15-20 minuti, girando di tanto in tanto.
A cottura ultimata, estrarre il polpettone dal forno e lasciarlo intiepidire.
Successivamente, tagliarlo a fette e trasferirlo su un piatto da portata.
Servirlo accompagnandolo con le patate.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.