Il Polpo Brasato è un secondo piatto tradizionale, che per il suo gusto è apprezzato da tutti i commensali.
Il polpo è cotto con la tecnica della brasatura.
Essa consiste nel lasciare sobbollire per lungo tempo il polpo, a fuoco lento e a tegame coperto.
La cottura prolungata richiede, anche, l’aggiunta di un liquido (nel nostro caso il vino Nero d’Avola) nel quale viene fatto cuocere il polpo.
Il tegame viene coperto, in modo da evitare un’evaporazione dei liquidi troppo rapida.
A fine cottura, si otterrà un fondo ben concentrato.
Per quanto riguarda il Nero d’Avola, si tratta di un vino siciliano di colore rosso rubino intenso, che viene estratto da un vitigno siciliano autoctono.
Ha un caratteristico sapore fruttato, a cui si accompagna un retrogusto acidulo.
Si sposa bene con piatti a base di carne o di pesce.

22 Luglio 2021 / Aggiornata il 22 Luglio 2021

Ricetta Polpo Brasato

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 75 min

Polpo brasato Polpo brasato
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 15 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 60 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Polpo Brasato: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Scopri altre buonissime ricette in queste raccolte:

Secondi di PesceSecondi PiattiRicette con Polpo

Ingredienti per 4 persone

Come preparare il Polpo Brasato

Preparazione

Sciacquare il polpo sotto il getto dell’acqua corrente.
Con le forbici staccare parzialmente la sacca della testa, rovesciarla come se fosse un calzino e togliere sotto l’acqua il nero che si trova all’interno.
Staccare, quindi, la sacca con le interiora, evitando di romperla.
Incidere, poi, al di sopra degli occhi e toglierli con una leggera pressione.
Eliminare, anche, il becco, che è posizionato al centro dei tentacoli.
Risciacquare accuratamente il polpo.

Metterlo in un tegame e, senza aggiungere acqua, lasciarlo cuocere a fuoco basso e a tegame coperto.
Il polpo cuocerà nella propria acqua che si andrà formando sul fondo del tegame man mano che esso espellerà i liquidi interni.
Non appena la componente liquida si sarà asciugata, unire l’olio, gli spicchi d’aglio interi e 500 ml di Nero d’Avola.
Fare sobbollire dolcemente per circa 50-60 minuti o fino a quando il polpo diventerà tenero ed il vino si sarà ridotto.
Rigirare il polpo di tanto in tanto.

Se durante la cottura il Nero d’Avola si asciuga troppo, aggiungere un po’ di acqua calda o dell’altro vino.
A fine cottura insaporire di pepe e controllare di sale, tenendo conto che il polpo è di per sé già sapido.
Estrarre il polpo dal tegame e tagliarlo in pezzi su un tagliere, eliminando le ventose più grandi.
Trasferire il Polpo brasato su un piatto da portata, bagnarlo con la riduzione di Nero d’Avola e servirlo.
Accompagnarlo come contorno con la classica Caponata siciliana. (COLLEGAMENTO CON LA RICETTA).

5/5 (2 Voti)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Polpo Brasato

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette con Zucca

Zucca

Ricette con Funghi

Funghi
Vai su