Gli Scampi alla Busara sono un delizioso secondo piatto di mare, tipico della tradizione culinaria triestina.
Noi abbiamo realizzato una variante del piatto, utilizzando i pomodori datterini gialli al posto dei classici pomodori pelati .
Per il resto la preparazione degli scampi alla busara è identica a quella tradizionale, anche se meno brodosa.
Si tratta di una ricetta facile e veloce.
Gli scampi vengono cotti in un soffritto di olio, peperoncino, aglio e pangrattato.
Una volta sfumati con il vino bianco, ai crostacei vengono aggiunti dei pomodorini datterini gialli sminuzzati.
Gli Scampi alla busara, vengono, poi, portati a cottura.

05 Settembre 2020 / Aggiornata il 12 Ottobre 2020

Ricetta Scampi alla Busara

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Scampi alla Busara Scampi alla Busara
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 20 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ricetta Scampi alla Busara

Controlla gli ingredienti, segui la Ricetta e.. Buon Appetito!

Ingredienti per 4 persone

Scampi alla Busara Ricetta

Preparazione

Sciacquare i pomodorini datterini gialli e sminuzzarli.
Rimuovere le zampette degli scampi, lasciandoli interi.
È a propria discrezione incidere il carapace lungo il dorso, in modo da facilitare l’estrazione della polpa a cottura ultimata.
Eliminare il budello degli scampi, sciacquarli ed asciugarli.
Scaldare 3-4 cucchiai d’olio in una capiente padella e lasciarvi imbiondire gli spicchi d’aglio ed il peperoncino sminuzzato.
Unire il pangrattato e lasciarlo tostare appena appena, mescolandolo con un cucchiaio di legno.
Esso servirà per addensare i pomodori.
Aggiungere gli scampi, sistemandoli in un unico strato.
Lasciarli insaporire per un paio di minuti, poi sfumarli con il vino bianco.
Insaporirli di sale, di pepe ed unire i pomodorini datterini gialli.
Lasciare cuocere il tutto per circa 15 minuti a fuoco basso e a padella coperta.
A cottura ultimata, eliminare gli spicchi d’aglio ed aggiustare di sale e di pepe.
Aggiungere il prezzemolo tritato e servire immediatamente gli scampi alla busara.

ORIGINI DEL TERMINE BUSARA o BUZARA

L’origine del nome Busara è controversa.
Alcuni ipotizzano che il termine derivi da quello di una pentola capiente, di ferro o di coccio, che i pescatori utilizzavano per la preparazione dei pasti sui pescherecci.
Altri collegano il nome busara alla parola triestina “busara”, che significa “imbroglio”, “bugia”.
Ritengono che gli scampi siano “imbrogliati” (cioè nascosti, occultati, celati alla vista) dalla copertura a base di pomodori.
Altri ancora concordano nell’associare il termine all’imbroglio, ma ritengono che in passato la bugia ha avuto origine in conseguenza del fatto che i pescatori per la preparazione del piatto utilizzavano gli scarti dei pesci e non gli scampi.

NOTIZIE AGGIUNTIVE
Se volete realizzare la ricetta tradizionale degli scampi alla busara, sostituite i pomodori datterini gialli con 400 g di pomodori pelati.

5/5 (1 Voto)

La Ricetta Scampi alla Busara è presente in queste raccolte:

Secondi di PesceSecondi PiattiRicette con Scampi

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Scampi alla Busara

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su