Lo Stinco di Maiale con Salsa alla Birra è un piatto assolutamente da provare.
L’accostamento tra carne succosa e salsa aromatica alla birra crea un connubio di sapori e di odori difficilmente dimenticabile.
L’elemento imprescindibile di questa ricetta è la birra.
Essa, con il suo sapore intenso ed amarognolo, si combina perfettamente con la dolcezza della carne di maiale, creando una simbiosi perfettamente riuscita.
Lo stinco di maiale con salsa alla birra si presta ad essere accompagnato da un delizioso purè di patate.

14 Settembre 2023 /

Ricetta Stinco di Maiale con Salsa alla Birra

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 3 ore e 10 min

Stinco di maiale con salsa alla birra Stinco di maiale con salsa alla birra
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 180 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

Come preparare lo Stinco di Maiale con Salsa alla Birra

Preparazione

Passare gli stinchi nella farina, scuotendoli per eliminare quella in eccesso.
Scaldare un giro abbondante d’olio in una capiente casseruola.
Rosolare gli stinchi su tutti i lati fino a quando assumono un colore uniformemente dorato.
Toglierli dalla casseruola e metterli da parte.

Mettere le cipolle nella stessa casseruola e lasciarle rosolare a fiamma media fino a quando le cipolle non diventano traslucide.
Bagnarle con 800 ml di birra e portare a bollore, raschiando nel contempo il fondo della casseruola con una spatola per recuperare il fondo di cottura.
Aggiungere 800 ml di brodo di carne, il rosmarino, il timo, le foglie di alloro, il pepe nero in grani e gli spicchi d’aglio.
Rimettere nella casseruola gli stinchi di maiale e coprire con un coperchio.
Lasciare cuocere gli stinchi per circa due ore a fiamma medio-bassa.
Durante la cottura, girare gli stinchi ad intervalli regolari, prestando attenzione che il liquido di cottura non si asciughi troppo.
Cuocere gli stinchi fino a quando la carne diventa tenera ed inizia a staccarsi dall’osso.

Mentre la carne è in cottura, preriscaldare il forno a 160°C, in modalità statica.
Trasferire il contenuto della casseruola in una teglia da forno.
Cuocere nel forno già caldo per circa 45 minuti fino a quando la carne si stacca dall’osso.
Avere l’accortezza di girare gli stinchi di maiale a più riprese e di bagnarli ogni volta con il loro liquido di cottura.
Al bisogno, aggiungere altro brodo e/o altra birra.

A cottura ultimata, togliere gli stinchi di maiale dalla teglia e tenerli in caldo.
Eliminare dal fondo di cottura i rametti di rosmarino e le foglie di alloro.
Frullare il fondo con l’aiuto di un minipimer, aggiungendo il burro freddo pezzetto per pezzetto.
Regolare di sale la salsa alla birra ottenuta.
Servire lo stinco di maiale irrorandolo con la salsa alla birra.
In alternativa, versare la salsa in una salsiera e servirla a parte, in modo che ciascun commensale ne possa usufruire a proprio piacimento.

0/5 (0 Voti)


Da provare:



ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Stinco di Maiale con Salsa alla Birra

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette in evidenza

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su