Lo Stinco di Maiale con Verdure è un piatto gustoso e robusto.
È il secondo perfetto per le giornate di festa, soprattutto quelle invernali.
Simile allo stinco di maiale con patate, questo piatto spesso rientra nelle portate del cenone natalizio o di fine anno.
La ricetta è facile, ma i tempi di cottura sono piuttosto lunghi.

10 Gennaio 2021 / Aggiornata il 6 Febbraio 2021

Ricetta Stinco di Maiale con Verdure

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 2 ore e 50 min

Stinco di Maiale con Verdure Stinco di Maiale con Verdure
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 120 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Stinco di Maiale con Verdure: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Ingredienti per 4 persone

Come preparare lo Stinco di Maiale con Verdure

Preparazione

Sciacquare lo stinco di maiale, asciugarlo e con un coltello affilato eliminarne le parti grasse eccedenti.
Poi, incidere lo stinco in più punti.
Nettare le carote, le coste di sedano e le cipolle.
Sciacquarle, asciugarle e tritarle molto finemente.
In alternativa, passare le verdure al mixer.

Scaldare 6-7 cucchiai d’olio In un tegame antiaderente dal fondo spesso.
Lasciarvi appassire il trito di verdure per qualche minuto a fuoco dolcissimo.
Unire lo stinco di maiale e farlo rosolare a fuoco vivace per una decina di minuti, girandolo da tutti i lati in modo che prenda una colorazione uniforme.
Eseguire questa operazione con l’ausilio di due palette da cucina, evitando di utilizzare due forchette per non correre il rischio di forare lo stinco con conseguente fuoriuscita di liquidi (che renderebbe asciutta e stopposa la carne).
A rosolatura completata, sfumare lo stinco con un bicchiere di vino bianco e
lasciare evaporare l’alcool.
Insaporirlo, poi, di sale e di pepe.
Bagnare la carne con 1 bicchiere d’acqua calda e proseguire la cottura per qualche altro minuto.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°C, in modalità statica.
Trasferire lo stinco e le verdure in una teglia da forno unta d’olio, di dimensione tale che non restino spazi vuoti.
Unire le foglie di alloro, il rosmarino e bagnare la carne con 2 bicchieri di acqua calda in cui è stato sciolto il dado.
Coprire la teglia con un foglio di alluminio e lasciare cuocere per circa 120 minuti, girando lo stinco ad intervalli regolari.
Poi, eliminare l’alluminio e proseguire la cottura per altri 30-35 minuti, in modo che si formi un crosticina sulla superficie dello stinco.
Tenere presente che durante la cottura lo stinco non deve mai rimanere asciutto.
Pertanto, al bisogno, aggiungere dell’altra acqua calda addizionata ad un po’ di vino (o di birra).
I tempi di cottura dello stinco di maiale al forno sono puramente indicativi, in quanto dipendono dalle dimensioni dello stinco e dalla qualità della carne.
La carne sarà cotta quando si staccherà facilmente dall’osso.
Chi possiede un termometro da carne può misurare la temperatura della carne che deve raggiungere i 58°C.
A cottura ultimata, trasferire, poi, lo stinco di maiale con verdure su un piatto da portata e gustarlo subito.

TEMPO DI COTTURA STINCO DI MAIALE

Per abbreviare i tempi, prima della cottura prelessare lo stinco di maiale a fuoco dolce in acqua bollente per circa 30 minuti dalla ripresa del bollore.

5/5 (3 Voti)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Stinco di Maiale con Verdure

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Granite Siciliane

Granita di Fichi

Sorbetti

Sorbetto dei Tropici
Vai su