Lo Stoccafisso alla Genovese è uno dei piatti più apprezzati della cucina tradizionale della Liguria e, in particolare, di Genova.
Si tratta di un piatto ricco di sapore e di profumo.
La ricetta è facile, ma i tempi di cottura sono lunghi.
Lo stoccafisso alla genovese viene cotto assieme ad un battuto di aglio, prezzemolo, carota, cipolla e sedano.
Viene, poi, lasciato cuocere assieme alle olive, ai pinoli, ai capperi, alle acciughe, alla polpa di pomodoro e alle patate.
A fine cottura, sia lo stoccafisso che le patate risultano morbidi ed il sugo di cottura denso e corposo.

13 Novembre 2022 /

Ricetta Stoccafisso alla Genovese

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 1 ora e 20 min

Stoccafisso alla genovese Stoccafisso alla genovese
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 60 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Stoccafisso alla Genovese: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Scopri altre buonissime ricette in queste raccolte:

Secondi di PesceSecondi PiattiRicette con Pesce StoccoRicette in Umido

Ingredienti per 4 persone

Come preparare lo Stoccafisso alla Genovese

Preparazione

Tagliare lo stoccafisso già ammollato in pezzi e rimuovere eventuali lische.
Snocciolare le olive e tagliarle in pezzetti.
Dissalare i capperi, sciacquandoli ripetutamente in acqua, poi scolarli.
Spuntare la carota, pelarla, lavarla e tritarla.
Nettare la costa di sedano, sciacquarla e tritarla.
Svestire gli spicchi d’aglio e, in base ai gusti personali, lasciarli interi (in modo da poterli in seguito eliminare) o tritarli.
Sbucciare le patate, sciacquarle e tagliarle a tocchetti.
Sgocciolare le acciughe e sminuzzarle al coltello.

Una volta pronti tutti gli ingredienti, passare alla preparazione dello Stoccafisso alla genovese.
Scaldare l’olio in un tegame di terracotta e rosolarvi l’aglio, il prezzemolo ed il battuto di sedano, carota e cipolla, mescolando con un cucchiaio di legno.
Appena gli ortaggi iniziano a dorare, aggiungere i capperi, le olive, le acciughe ed i pinoli.
Lasciare insaporire, quindi aggiungere i pezzi di stoccafisso e, dopo qualche minuto, sfumarlo con il vino bianco.
Lasciare evaporare la componente alcolica ed unire la polpa di pomodoro a cubetti.
Coprire a filo con acqua calda ed insaporire di sale (con moderazione) e di pepe.
Coprire il tegame con un coperchio e lasciare sobbollire per 40 minuti, mescolando con delicatezza e scuotendo di tanto in tanto il tegame.
Successivamente, aggiungere le patate e proseguire la cottura per altri 20 minuti.
Al bisogno, aggiungere piccole quantità di acqua calda.
A cottura ultimata, regolare lo Stoccafisso alla genovese di sale e profumarlo con una bella spolverata di pepe di mulinello.
Completata la cottura, lo stoccafisso e le patate quasi disfatti renderanno l’intingolo denso e corposo.
Servire ben caldo lo stoccafisso alla genovese.

VARIANTE

Aggiungere agli ingredienti su indicati 20 g di funghi porcini freschi o secchi (già reidratati).

4/5 (1 Voto)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Stoccafisso alla Genovese

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter!

Vai su