Vitello con le Pere al Profumo di Porto

22 Luglio 2011

Ricetta Vitello con le Pere al Profumo di Porto

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Nessuna Immagine
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per la preparazione:
1 kg di fettine di vitello, 8 pere mature, 3 scalogni, 80 ml di cognac, 200 ml di porto, 130 g di burro, sale e pepe.
Per la crema:
200 g di panna da cucina, 2 tuorli, brodo, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Lavare le pere e sbucciarle, eliminando il picciolo e il torsolo.
Tagliarle, poi, in quarti.
Mettere sul fuoco un tegame con 80 g di burro e, quando inizierà a sciogliersi, unire gli scalogni tritati.
Lasciarli cuocere per un minuto e unire le pere.
Farle rosolare a fuoco vivo da entrambi i lati.
Togliere, quindi dal fuoco.
A parte, sciogliere il burro rimasto in un’altra padella.
Rosolare le fettine di vitello per un paio di minuti.
Unirle, quindi alle pere e rimettere il tegame sul fuoco.
Sfumare il tutto, a fuoco vivace, prima con il cognac e poi con il porto.
Insaporire di sale e di pepe.
Portare a cottura a fuoco basso e a tegame coperto, aggiungendo se necessario, poca acqua calda.
A cottura ultimata, disporre le fettine di carne a corona su un piatto da portata.
Sistemare, poi, nelle cavità le pere con il loro sughetto.
Tenere in caldo.
A parte, riscaldare la panna e unire i tuorli d’uovo, sale e pepe.
Aggiungere un mestolino di brodo e, mescolando, lasciare cuocere per un paio di minuti.
Appena prima di portare in tavola, nappare con la crema le fettine di carne.
Servire subito.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Ricetta del Giorno

Vai su