Court-bouillon al vino bianco

Vota!
0/5 (0 Voti)

Court-bouillon al vino bianco
Court-bouillon letteralmente significa “brodo ristretto”. In questo caso il brodo è insaporito con vino bianco
Si prepara aggiungendo 100 ml di vino bianco secco (o anche di più) ad un litro di acqua, aromatizzata con cipolla tritata, sedano, carota, prezzemolo, alloro, timo, sale e pepe nero in grani
La cottura parte sempre dal liquido freddo, leggermente salato.
Si fa, poi, restringere la preparazione, prima di cuocere nel brodo ristretto crostacei oppure pesci d’acqua dolce e salata.

0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico