Fragolino

    Il Fragolino è un liquore di un bel colore rosso fargola che piace veramente a tutti sia per il gusto che per l’aspetto.
    Viene preparato lasciando le fragoline in infusione assieme ad uno sciroppo di zucchero aromatizzato e all’alcool.
    Il fragolino viene servito freddo come digestivo a fine pasto.

    DOSI

    500 g di fragoline di bosco, 1 l di alcool puro a 95°, 700 ml di acqua, 1 chiodo di garofano, 1 stecca di vaniglia, 1 stecca di cannella, la buccia di un’arancia, 500 g di zucchero.

    PREPARAZIONE

    Pulire le fragoline, eliminandone il picciolo con un piccolo movimento di torsione.
    Lavarle, poi, velocemente sotto acqua corrente, ed asciugarle delicatamente con carta assorbente, avendo l’accortezza di non schiacciarle.
    Metterle in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.
    In un pentolino fare riscaldare l’acqua, senza che raggiunga l’ebollizione, assieme allo zucchero, al chiodo di garofano, alla buccia d’arancia, alle stecche di vaniglia e di cannella.
    Poi, fare raffreddare lo sciroppo di zucchero e versarlo sulle fragoline.
    Aggiungere l’alcool e lasciare in infusione per un minimo di 20 giorni (preferibilmente più a lungo).
    Agitare di tanto in tanto.
    Trascorso questo tempo, eliminare il chiodo di garofano, la buccia d’arancia e le stecche di vaniglia e di cannella.
    Rimescolare bene ed imbottigliare senza filtrare.
    Conservare il Fragolino in un luogo fresco e buio.
    Il liquore può essere degustato dopo due-tre settimane.
    Capovolgere la bottiglia ogni due giorni.

    NOTE E CONSIGLI

    • Il liquore va degustato assieme alle fragoline.
    • Il Fragolino deve essere conservate nel freezer e servito freddo.
    Vota la Ricetta!
    0/5 (0 Voti)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here