Eviscerare

Eviscerare:

Il verbo deriva dal latino “eviscerare”, a propria volta derivato del termine “viscera”, interiora, preceduto dal prefisso “ex” con valore privativo.
Letteralmente significa “privare delle viscere”.
È, dunque, l’operazione mediante la quale vengono estratte dalla cavità in cui si trovano le viscere di animali da macello, di volatili o di pesci.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO