Filetto

Filetto

  • In macelleria, il filetto è un taglio di carne proveniente dalla zona lombare di un bovino o di un suino, molto apprezzato perché tenero e succoso.
    È adatto ad essere cotto sulla griglia.
  • Per analogia, si chiamano filetto anche le parti più tenere della carne di pollo o di altri volatili.
  • Un filetto di pesce è, invece, un trancio di pesce di dimensione e di forma irregolare prelevato da un pesce.
    Dopo essere stato privato delle spine, esso viene destinato all’alimentazione umana,
« Torna al Dizionario Gastronomico

Non ci sono commenti