Filetto in crosta di pistacchi

21 Settembre 2018

Ricetta Filetto in crosta di pistacchi

di FraGolosi

Filetto in Crosta di Pistacchi

Il filetto in crosta di pistacchi è un secondo piatto gustoso e scenografico.
La preparazione del piatto non richiede grande impegno.
Il risultato è, però, particolarmente appetitoso, purché sia la carne che i pistacchi siano di ottima qualità.
Il filetto in crosta di pistacchi può essere accompagnato da purè di patate, crema di funghi o da una semplice insalata verde.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

un filetto di vitello da 800 g, 50 g di pistacchi di Bronte sgusciati (non salati), 130 g di pangrattato, qualche rametto di erba cipollina fresca tritata, qualche rametto di prezzemolo tritato, 2 cucchiai di miele, 1 cucchiaio di senape, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 190°C.
Inserire in un mixer i pistacchi, il pangrattato, il prezzemolo, l’erba cipollina, un pizzico di sale e di pepe.
Azionare l’apparecchio ad intermittenza fino ad ottenere un composto relativamente fine.

Scaldare l’olio a temperatura media in una padella che possa andare in forno.
Asciugare il filetto di vitello con carta assorbente da cucina, poi metterlo in padella e lasciarlo sigillare a fiamma medio-alta per 10 minuti, rigirandolo da tutti i lati.
Porre, poi, il filetto nel forno, posizionando la padella al centro dell’apparecchio.
Inserire un termometro per arrosto nel cuore del filetto fino a raggiungere il centro della polpa.
Lasciarlo cuocere per circa 20-25 minuti, rigirandolo ad intervalli regolari.
Tenere presente che la temperatura al cuore (misurata con un termometro da cucina) deve essere di 55-60°C per un filetto al sangue e di 65°C per un filetto mediamente cotto.
In mancanza di termometro, ciascuno si regoli in base alla propria esperienza.

Trascorso il tempo indicato, estrarre il filetto di vitello dal forno, lasciando quest’ultimo acceso.
In una ciotolina mescolare il miele assieme alla senape, al sale e al pepe.
Spalmare il miscuglio sul filetto di vitello, quindi cospargerlo con la panatura ai pistacchi.
Farla aderire bene su tutta la superficie del filetto.
Rimettere, poi, la carne in forno per circa 5-10 minuti (a seconda della tipologia di cottura che si preferisce).

A cottura ultimata, estrarre il filetto dal forno e trasferirlo su un piatto da portata.
Coprirlo con un foglio di alluminio e lasciarlo riposare per 5-10 minuti, cosicché le fibre della carne possano distendersi ed i succhi possano fuoriuscire ammorbidendo la carne,
Tagliare, poi, il filetto in crosta di pistacchi a fette perpendicolari alla direzione delle fibre.
Servire il filetto ancora caldo.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

Vai su