Pastorizzazione

Pastorizzazione:
Trattamento particolare che viene utilizzato per sterilizzare un liquido alimentare, in particolare il latte.
Il trattamento prende il nome dal chimico e biologo francese Louis Pasteur, che per primo ideò il processo termico che consente di debellare i microrganismi nocivi, eventualmente presenti nel latte o in altri liquidi, mediante l’utilizzo del calore.
La pastorizzazione si ottiene, infatti, sottoponendo i liquidi ad un trattamento termico, inizialmente inferiore a 70°C e poi progressivamente innalzato fino ad arrivare a 140°C, in modo da eliminare con il calore tutti gli agenti che potrebbero causare alterazioni di vario tipo.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO