Agar-agar

Vota!
0/5 (0 Voti)

Agar-agar
Polisaccaride ricavato da alghe marine rosse, ricco di principi nutritivi, completamente vegetale, usato come gelificante naturale in alternativa alla colla di pesce.
L’agar-agar non altera il sapore della preparazione alla quale viene aggiunto.
Non ha, inoltre, alcun apporto calorico.
Viene utilizzato per preparazione di aspic, gelatine, marmellate e dessert.
Viene veduto in listarelle o fiocchi, che prima dell’uso devono essere disciolti in un liquido caldo.
La solidificazione avviene a temperatura ambiente all’incirca in un’ora.
L’agar agar è utilizzato nell’industria alimentare come gelificante ed addensante di budini, creme e preparazioni che prevedono l’utilizzo di gelatina.

0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico