Il Roast Beef è un piatto tradizionale della cucina inglese e, in generale, anglosassone.
Si tratta di un taglio di carne cucinato in modo tale che la superficie esterna sia cotta e la parte interna sia al sangue (o rosata a seconda della preferenza).
Una volta cotto, il roast beef viene tagliato a fettine sottili, che vengono servite accompagnandole con patate, vari tipi di verdure oppure con una salsa.
Il Roast beef è molto diffuso nel Regno Unito e nei paesi che fanno parte del Commonwealt britannico o che sono ex colonie inglesi.
In particolare è usualmente consumato in Irlanda, negli Stati Uniti, in Canada, in Nuova Zelanda, in Australia e in Sud Africa.
Il Roast beef è il piatto che per tradizione viene servito di domenica a pranzo o a cena, tant’è che viene chiamato Sunday roast, arrosto della domenica.
Nei paesi anglosassoni viene accompagnato dal sugo di cottura, da patate arrosto e/o da verdure e dallo Yorksire pudding.
Con gli avanzi del roast beef vengono preparati dei panini contenenti, oltre alla carne, lattuga pomodori, sedano e, talvolta formaggio cheddar, cipolla rossa e rafano.
La ricetta tradizionale inglese prevede che, dopo la rosolatura, il roast beef venga cotto in forno.
Tuttavia la cottura in forno non è il solo metodo.
Il roast beef può essere cotto anche in tegame.
Noi abbiamo scelto questa soluzione, in modo da rendere ancora più morbide e gustose le carni del Roast beef.

28 Gennaio 2021 / Aggiornata il 6 Febbraio 2021

Ricetta Roast Beef

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tempo totale: 50 min

Roast Beef Roast Beef
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min più tempo di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 40 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Inglese

Roast Beef: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli

Ingredienti per 4 persone

Come preparare il Roast Beef

Preparazione

Per prima cosa legare il lacerto o farlo legare dal proprio macellaio di fiducia, in modo che rimanga in forma e si cuocia in modo uniforme
Scaldare un po’ d’olio in una casseruola dai bordi alti ed unire il rosmarino, l’alloro e la salvia.
Iniziare a rosolare la carne da tutti i lati a fuoco vivace, fino a sigillarne tutta la superficie.
In tal modo, i succhi della carne non si disperdono nel liquido di cottura e rimangono al suo interno, mantenendo la carne morbida e succosa.

Appena la rosolatura sarà ultimata, sfumare il roast beef con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Quando l’alcol sarà evaporato, aggiungere l’acqua calda occorrente per bagnare la carne fino a metà altezza, poi insaporirla di sale e di pepe.
A questo punto, coprire la padella con un coperchio e lasciare cuocere per circa 40 minuti.
Avere l’accortezza di girare con due cucchiai il roast beef ogni 10 minuti, in modo da cuocerlo in modo uniforme.
Trascorso il tempo indicato, utilizzare un termometro per arrosti per controllare la cottura della carne, tenendo presente che a 40° il roast beef sarà al sangue, a 48-55° rosato e a 58° molto cotto.
In alternativa, introdurre uno spiedino (o una forchetta) nella carne.
Se esce un liquido rosato, il roast beef è pronto.

Estrarre il roast beef dal liquido di cottura, trasferirlo in un piatto e coprirlo con la pellicola alimentare ben stirata, in modo che non vi sia aria all’interno.
In alternativa, avvolgerlo in un foglio di alluminio.
Lasciare riposare il roast beef per 10 minuti o fino a raffreddamento, in modo che i succhi interni vengano riassorbiti dalle fibre, rendendole più morbide.

Nel frattempo, togliere gli aromi dal brodo e lasciarlo ridurre leggermente per 10-15 minuti.
Ottenuto un liquido ristretto, mescolando ininterrottamente con una frusta incorporarvi 1-2 cucchiai di farina setacciata.
Se necessario, correggere di sale e di pepe.
Proseguire la cottura per 1-2 minuti, in modo tale da ottenere una crema liscia ed omogenea.

Trascorso il tempo di riposo del roast beef, eliminare lo spago con le forbici e, successivamente, tagliarlo in fettine sottilissime con un coltello per arrosti o con un’affettatrice.

Ultimate le operazioni di taglio, disporre le fettine di Roast beef su un piatto da portata ed infine, napparle con la crema di cottura.
Servire il roast beef accompagnandolo con un contorno a proprio gusto.

SUGGERIMENTO:

I tempi di cottura del Roast beef sono calcolati in base al peso (indicativamente per kg).

  • Rare: tempo di cottura 30 minuti. Il centro della carne è caldo, ma non cotto ed ha un colore rosso vivo.
  • Medium rare: tempo di cottura 40 minuti. Il centro della carne è appena cotto ed ha un colore rosso.
  • Medium: tempo di cottura 50 minuti. Il centro della carne appare rosato ed è mediamente cotto.
  • Well done: tempo di cottura 60 minuti. Il centro della carne è ben cotto.

CONSIGLIO:
Si possono adoperare spezie secche e sbriciolate.
In tal caso non occorre toglierle dal brodo.

5/5 (2 Voti)

Acquista su Amazon

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Roast Beef

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su