Tajine slaoui

Se ti stai chiedendo cos'è, cosa vuol dire, quale sia la definizione o semplicemente vuoi conoscere il significato di "Tajine slaoui" scoprilo qui nel glossario di cucina e gastronomia di FraGolosi.

Termine del glossario: Tajine slaoui

Tajine slaoui
Il termine “Tajine” indica in lingua berbera sia il contenitore (la pentola) che il contenuto (il cibo).
Il Tajine slaoui è la pentola tradizionale marocchina, di terracotta spesso smaltata o decorata.
È composto da due parti.
Il piatto inferiore, di forma circolare, ha bordi bassi; in esso viene disposto il cibo da cuocere.
La parte superiore ha forma conica.
In Marocco il Tajine viene posto su un braciere chiamato “Bajmar”, nel quale viene messa la legna o la carbonella.
Una volta disposto il cibo sul piatto inferiore, la parte superiore viene appoggiata sul piatto, al quale si adatta perfettamente, fungendo da coperchio.
Il vapore, circolando all’interno della Tajine, cuoce i cibi.
A cottura ultimata, il cibo viene portato in tavola nello stesso piatto in cui è stato cotto.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su