Gran fritto di pesce

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    Per il fritto di mare:
    200 g di moscardini, 200 g di calamaretti, 200 g di triglie, 200 g di alici, 200 g di cicerello o altro piccolo pesce da frittura, sale.
    Per la panatura:
    farina q. b.
    Per la frittura:
    olio extravergine d’oliva.
    Per decorare il piatto:
    ciuffi di prezzemolo e fettine di limone.

    PREPARAZIONE

    Lavare e pulire pesci e molluschi.
    Dividerli secondo la loro grandezza.
    Asciugarli con cura ed infarinarli.
    Friggere una varietà di pesce alla volta.
    Tuffare i pesci in olio profondo, ben caldo.
    Friggerne pochi alla volta, per non fare abbassare la temperatura dell’olio e per non riempire troppo la padella.
    Infatti, è indispensabile poter girare agevolmente il pesce.
    Togliere i pesci dalla padella con una schiumarola forata, sgocciolandoli con cura.
    Salarli solo a fine frittura.
    Disporre i pesci ed i molluschi su un piatto da portata ornato di prezzemolo e fettine di limone.

    NOTE E CONSIGLI

    • Il gran fritto di mare va servito ben asciutto e ben caldo.
    • I pesci possono essere variati a seconda dei gusti e della stagione.
    • Il cicerello (Nome scientifico: Gymnammodytes cicerelus), chiamato a Messina “Ciciredda”, è un piccolo pesce di forma allungata, con testa appuntita e corpo di colore verde –azzurro sul dorso e bianco-argenteo sui fianchi.
    • È un pesce azzurro, molto comune nel mar Tirreno e particolarmente apprezzato in Sicilia.
    • Il pesce viene conosciuto, anche, con altri nomi: Ciccerello, Cicirello (Italiano); Aluzza (Lazio); Aluzzetiello (Campania); Cicinella, Cicinnea, Ciciredda, Cicireia (Calabria); Ciciredda, Cicireddi, Cicereddu (Sicilia); Cicirella (Calabria,Sicilia,Toscana); Cicirieddu (Sicilia); Cicirello (Calabria,Toscana); Cicirellu, Cirrimbirru (Calabria); Cixireddu (Sardegna).
      Le notizie sul Cicerello sono tratte da Miscellanea – Altervista.com.
    Vota la Ricetta!
    0/5 (0 Voti)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here