24 Agosto 2008

Come rendere l’arrosto più morbido

di FraGolosi

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio come rendere l’arrosto più morbido.
Buona lettura!

Come rendere l’arrosto morbido:
Il desiderio di ogni cuoca è quello di preparare un arrosto morbido e saporito.
Per realizzarlo occorre, innanzi tutto, comprare carne di prima qualità, ben frollata, ben tagliata e soprattutto di taglio adatto all’utilizzo.
Per mantenere la carne umida, specialmente se è magra, prima della cottura è consigliabile lardellarla.
L’operazione consiste nel praticare con un lardellatore (o un coltello affilato) dei buchi nella carne, per potervi inserire lardo, pancetta o altro.
Il grasso, sciogliendosi durante la cottura all’interno delle carni, le manterrà umide e morbide.
Un altro metodo consiste nell’avvolgere la carne in sottili fette di pancetta, prosciutto o lardo, al fine di mantenerla morbida durante la cottura,
Infatti l’arrosto verrà umidificato dal grasso sciolto della bardatura.


FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento al consiglio

La Newsletter di FraGolosi

Vai su