APPLE PIE

Apple pie
Vota la Ricetta o il consiglio

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DI CIRCA 26 CM

Per la pasta brisée:
300 g di farina 00, 180 g di burro, 5 cucchiai di acqua ghiacciata, 1 pizzico di sale.
Per la farcia:
1 kg di mele golden, 180 gr di zucchero, 50 g di biscotti secchi, la buccia ed il succo di ½ limone non trattato, un pizzico di cannella, un pizzico di noce moscata.
Per ammorbidire:
qualche fiocchetto di burro.
Per spolverizzare:
50 g di zucchero.

PREPARAZIONE

Setacciare la farina e versarla sulla spianatoia a formare la classica fontana.
Versare al centro della fontana il burro a pezzetti ed il sale.
Sbriciolare, con la punta delle dita, il burro assieme alla farina (il termine esatto è “sabbiare”).
Aggiungere a poco a poco l’acqua ed impastare molto velocemente.
Formare una palla, avvolgerla con la pellicola per alimenti e porre in frigorifero per un paio d’ore.
Trascorso il tempo di riposo della pasta brisée, lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a fettine.
Metterle in una ciotola e bagnarle con il succo di limone, in modo che non anneriscano.
Aggiungere la cannella, la noce moscata, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone.
Mescolare accuratamente il tutto.
Trarre la pasta brisée fuori dal frigorifero appena prima dell’utilizzo e, con il matterello, stenderne poco più della metà, fino a raggiungere un’altezza di ½ cm.
Imburrare ed infarinare una tortiera dai bordi ondulati (od utilizzare la carta forno) e foderarla con la pasta.
Eliminare la pasta in eccesso e stendere i biscotti sbriciolati sul fondo della tortiera.
Coprirli con le fettine di mela, cercando di accomodarle in modo uniforme, senza lasciare buchi.
Distribuire qua e là fiocchetti di burro.
Con la pasta brisée rimasta preparare un altro disco e disporlo come coperchio sulla farcia.
Saldare, quindi, i bordi della pasta, pizzicandoli o schiacciandoli con i rebbi di una forchetta.
Con la pasta avanzata fare delle piccole decorazioni a piacere e applicatele sulla superficie del dolce.
Preriscaldare il forno a 200°C.
Bucherellare qua e là con una forchetta il disco superiore dell’Apple pie, in modo che, durante la cottura, il vapore riesca a fuoriuscire con facilità.
Spennellare la superficie con un po’ di latte e cuocere in forno per 20 minuti.
Abbassare la temperatura del forno a 180°C e continuare la cottura per altre 10 minuti o, comunque, fino a quando la superficie del dolce risulterà ben dorata.
Estrarre, quindi, l’Apple pie dal forno, cospargerlo di zucchero e rimetterlo nel forno spento in modo che lo zucchero si sciolga, caramellando il dolce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here