Il Clafoutis alle Mele è un dolce tipico del Limousin, una regione della Francia centrale con capoluogo Limoges, città famosa per le porcellane smaltate.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

16 Dicembre 2013 / Aggiornata il 6 Novembre 2019

Ricetta Clafoutis alle Mele

di FraGolosi

Categoria: Dolci

Clafoutis alle mele
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 40 min
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ricetta Clafoutis alle Mele

Controlla gli ingredienti, segui la Ricetta e.. Buon Appetito!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per la preparazione:
130 g di farina 00, 4 mele, 160 g di zucchero, 4 uova, 1,5 dl di panna liquida, 1,5 dl di latte, 80 g di burro fuso, 4 cucchiai di uvetta, 5 cucchiai di Calvados (o altro liquore), 1 limone, un pizzico di sale.
Per la teglia:
burro per ungere, farina.

PREPARAZIONE

Tenere a bagno l’uva passa nel liquore fino al momento di utilizzarla.
Lavare ed asciugare le mele.
Sbucciarle e tagliarle a fettine sottili.
Bagnarle, poi, con il succo di limone per non farle annerire.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Rompere le uova in una ciotola e sbatterle assieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Incorporare, poi, a poco a poco la farina setacciata e mescolare accuratamente.
Aggiungere la panna liquida, il latte, il burro fuso, l’uva passa con il liquore ed un pizzico di sale.
Amalgamare accuratamente tutti gli ingredienti.

Imburrare ed infarinare una teglia.
Distribuire le mele sul fondo della tortiera, badando a non lasciare spazi vuoti.
Versare il composto, livellarlo e spolverizzarlo con lo zucchero rimasto.
Porre in forno per circa 35-40 minuti o fino a quando l’interno del clafoutis alle mele sarà diventato compatto e la superficie sarà dorata.
Fare la prova stecchino per verificare la cottura del Clafoutis.
A cottura ultimata, estrarre la teglia dal forno e lasciare raffreddare il Clafoutis alle mele prima di sformarlo.

NOTE

  • Il termine “Clafoutis” deriva dal dialetto occitano “clafotis”, derivato dal verbo “clafir”, che significa “riempire”, sottintendendo “di ciliegie”.
  • Infatti, il Clafoutis più famoso è quello di ciliegie, che per tradizione dovrebbero essere inserite nell’impasto intere, dal momento che il nocciolo dà al dolce un sapore lievemente mandorlato.
5/5 (1 Voto)

La Ricetta Clafoutis alle Mele è presente in queste raccolte:

Dolci e DessertRicette Dessert alla fruttaclafoutisRicette con Mele

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Clafoutis alle Mele

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su