08 Marzo 2012 / Aggiornata il

Come conservare l’aglio

di FraGolosi

Per Conservare l'Aglio

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio su come conservare l’aglio.
Buona lettura!

COME SI CONSERVA L’AGLIO?

  • Se è fresco, appendere la treccia in un luogo fresco e ben asciutto, preferibilmente al buio.
    L’aglio si conserverà per diversi mesi.
  • Se è già ben asciutto, dividerlo in spicchi e conservarlo in frigorifero in un contenitore per alimenti.
  • Se si desidera, è possibile congelare gli spicchi d’aglio.
    Sistemarli, senza sbucciarli, in un sacchetto per alimenti, chiudere bene e mettere a congelare nel freezer.
    Al bisogno, prelevare uno spicchio d’aglio e conservare gli altri nuovamente nel freezer.

La Newsletter di FraGolosi

Iscriviti Gratis e resta aggiornato su ricette, cucina e consigli!

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento al consiglio

1 commento all'articolo “Come conservare l’aglio”

  1. Silvia ha detto:

    Grazie per il consiglio congelero ‘l’aglio così.
    Silvia

Vai su